Con tutte le varie tipologie disponibili di modelli, materiali, accessori, nonché di piani cottura, comprare una batteria di pentole non è facile al giorno d’oggi.

Se non sei un esperto, può essere molto difficile scegliere quella giusta per le tue necessità.

E se tieni ai tuoi soldi, non dovresti comprare la prima che vedi.

Per questo abbiamo esplorato questo argomento e trovato le 7 migliori batterie di pentole in vendita nel 2018 di cui siamo sicuri ti innamorerai. Ognuna vale ogni euro che spenderai, qualunque sia la tua scelta.

Scegli la batteria di pentole che più si adatta ai tuoi gusti e al tuo budget…

E divertiti a cucinare come mai prima d’ora!

Le migliori batterie di pentole del 2018 a confronto

Lagostina-Briosa-minikarcher-minilagostina euforialagostina ingeniolagostina smart
Stampante 3D1. Lagostina Briosa2. Karcher Jasmin 1210083. Lagostina Euforia4. Lagostina Ingenio5. Lagostina Smart
premio-oro4
Scelta
d'autore
premio-argento8
Miglior rapporto qualità - prezzo
MaterialeAcciaio InoxAcciaio InoxAcciaio InoxAlluminio AntiaderenteAcciaio Inox
Pezzi132011109
Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo
Clicca qui per leggere le recensioni dei prodotti #6-7.


1. Lagostina Briosa – Scelta d’autore

Lagostina Briosa

Materiale: Acciaio Inox

Pezzi: 13

Ti piacciono le pentole belle lucide e splendenti, e vuoi un prodotto classico che ti faccia fare un figurone dal punto di vista tanto culinario quanto estetico? Lagostina Briosa fa al caso tuo.

Questa bellissima batteria di pentole in acciaio inox, con lucidatura esterna a specchio e interno satinato, ha non solo un aspetto davvero magnifico, ma garantisce anche una resistenza e una durata eccezionali.

Il fondo Lagoseal Plus a 3 strati (acciaio – alluminio – acciaio) compatibile con ogni piano cottura, è in alluminio incapsulato per un’eccellente diffusione del calore senza rischio di attaccamento di cibi.

Se poi i manici bollenti sono una nota dolente nel tuo rapporto con le pentole, questa batteria ha per te la migliore soluzione: i manici in acciaio sono rivestiti in silicone Soft Touch, per una presa sicura e comoda. Non preoccuparti delle alte temperature: resistono fino a 210°C.

La batteria comprende: 1 pentola da 22 cm, 1 casseruola fonda con coperchio da 22 cm, 1 casseruola bassa con coperchio da 26 cm, 1 casseruola a manico lungo con coperchio da 14 cm, 1 padella antiaderente da 26 cm. Include anche accessori che non si trovano molto spesso nelle batterie di pentole: un mestolo, una schiumarola e un prendispaghetti , sempre in acciaio inox.

Una delle marche migliori sulla piazza ti offre una batteria di pentole classica e pratica al tempo stesso a cui potrai affidarti in tutta sicurezza. Approfittane!

Pro
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura
  • Acciaio inox 18/10 durata eterna
  • Fondo Lagoseal Plus a tre strati
  • Manici rivestiti in silicone Soft Touch
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Resiste in forno fino a 210°C
  • La batteria include anche tre utensili da cucina: 1 mestolo, 1 schiumarola, 1 prendispaghetti
Contro
  • La satinatura interna pare causi qualche problema di pulizia: alcuni clienti hanno notato la comparsa di macchie difficili da eliminare sul fondo


2. Karcher Jasmin 121008 – Miglior rapporto qualità-prezzo

Karcher Jasmin 121008

Materiale: Acciaio Inox

Pezzi: 20

Una delle migliori marche tedesche, apprezzata in tutto il mondo, Karcher offre una batteria di pentole che raccoglie opinioni tra le più entusiaste. Ti farà innamorare per la completezza del set, l’incredibile resistenza, l’accattivante design e l’incredibile prezzo con cui puoi avere tutto ciò.

Decorata con una raffinata satinatura a strisce, la batteria di pentole Karcher Jasmin vanta un acciaio inox indistruttibile e resistentissimo che la rende utilizzabile in forno fino a 240°C e completamente lavabile in lavastoviglie. Il fondo spesso 1 cm e con alluminio incapsulato è adatto ad ogni tipo di fonte di calore, inclusa l’induzione.

Si tratta di una batteria di pentole piuttosto consistente: 1 casseruola con manico da 14 cm, 4 pentole da 16, 18, 20 e 22 cm e 1 tegame da stufato da 22 cm, tutti rigorosamente accompagnati dal proprio coperchio in vetro con foro per lo sbocco del vapore. Si includono inoltre 4 comodi contenitori con coperchio in plastica, da 20, 18, 15 e 13 cm.

È perfetta per la cottura rapida e senza grassi. Se sei un’amante della cucina sana questa batteria di pentole è sicuramente adatta a te.

Il rapporto qualità-prezzo è veramente eccellente. Questa batteria di pentole solida, resistente e dall’ottimo rendimento, è un prodotto da intenditori ad un prezzo davvero incredibile, considerata la qualità e il numero di pezzi in dotazione.

Pro
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Acciaio inox superresistente
  • Utilizzabile in forno fino ai 240°C
  • Fondo con alluminio incapsulato con isolamento termico
  • Batteria di ben 20 pezzi, inclusi 4 comodi contenitori per conservare il cibo
  • Coperchi in vetro con foro per vapore
  • Ottimo prezzo
Contro
  • Secondo alcune opinioni, considerato il numero di pezzi, sarebbe stata preferibile una maggiore varietà di misure
  • I coperchi dei contenitori non sono molto resistenti


3. Lagostina Euforia – Il miglior stile caratteristico

Lagostina Euforia

Materiale: Acciaio Inox

Pezzi: 11

Sei un tipo nostalgico, e ti piace lo stile retrò. Certo ti riferisci al design, non alla qualità e alla resistenza delle pentole di vecchia generazione…  Allora dai un’occhiata a questa batteria di pentole Lagostina, che unisce lo stile classico della cucina tradizionale italiana alla solidità del miglior acciaio inox.

Lagostina Euforia spicca per il design bombato, molto caratteristico, che accomuna i corpi di pentole e casseruole e i manici ampi. Anche i coperchi hanno una forma leggermente tondeggiante, disegnata in modo da incastrarsi perfettamente nel bordo della pentola.

La lucidatura esterna e la satinatura interna completano la resa estetica, ma rendono anche molto facile la pulizia. L’acciaio inox 18 / 10 è sempre il benvenuto quando si cerca longevità e resistenza, e il fondo Lagoseal Plus a 3 strati con alluminio incapsulato garantisce una cottura perfetta.

La batteria include: 2 pentole (18 e 22 cm), 2 casseruole fonde a due maniglie (18 e 22 cm), 1 casseruola bassa a due maniglie da 24 cm, 1 casseruola bassa a manico lungo da 14 cm, bollilatte da 12 cm, 4 coperchi (14, 18, 22 e 24 cm).

Il prezzo è più caro rispetto ad altre batterie della stessa marca, ma è opinione comune che sia più che giustificato dal numero di pezzi in dotazione e dall’ottimo materiale.

Pro
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura
  • Acciaio inox 18 / 10 durata eterna
  • Fondo Lagoseal Plus a 3 strati
  • Molto apprezzata per il particolare design
  • Lavabile in lavastoviglie
Contro
  • L’interno tende a lasciare aloni se non asciugato subito


4. Lagostina Ingenio – La salvaspazio

Lagostina Ingenio

Materiale: Alluminio Antiaderente

Pezzi: 10

Se hai poco spazio e ami la versatilità, questa è di sicuro la migliore batteria di pentole che puoi trovare nel 2018.

Come suggerisce il nome, Lagostina Ingenio è una batteria di pentole davvero ingegnosa e pratica, sicuramente tra le migliori al mondo della categoria. Tutti i suoi elementi sono impilabili l’uno sull’altro, e potrai comodamente farli passare dal forno al frigo alla tavola, grazie ai manici rimovibili.

I 2 manici sono compatibili con tutte le pentole della batteria (padella da 28 cm, tegame da 24 cm, casseruola fonda da 16 cm e wok da 28 cm), poiché non ci sono agganci fissi. Sono dotati di ben 3 brevetti, e resistono fino a 10 kg! I 3 coperchi in vetro (da 16, 24 e 28 cm) sono dotati di manico pieghevole, che li rende impilabili l’uno sull’altro, e di bordo in silicone, che ti permette di conservare con sicurezza il cibo in frigo. In dotazione anche un coperchio in plastica salva freschezza da 16 cm.

Belle e robuste, le pentole Ingenio hanno un rivestimento antiaderente ad effetto marmorizzato, chiamato “Meteorite Mineral”, resistente ai graffi e rinforzato con particelle di minerali. Il fondo indeformabile in acciaio inox e alluminio rende queste pentole adatte a tutti i piani cottura.

Tutti i pezzi sono lavabili in lavastoviglie e sono in grado di durare molto a lungo. Inoltre, sono sicuramente tra le pentole migliori per la salute, dato che sono prive di sostanze nocive come PFOA, cadmio e piombo.

Infine, il rapporto qualità-prezzo è davvero ottimo, anche considerando il fatto che ti farà risparmiare sui vari tegami da forno, che questa batteria di pentole è perfettamente in grado di sostituire.

Goditi la migliore batteria di pentole salvaspazio!

Pro
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura
  • Rivestimento antiaderente Meteorite Mineral rinforzato con particelle minerali
  • Fondo indeformabile in acciaio inox e alluminio, spessore 4.5 cm
  • Tutti gli elementi della batteria sono impilabili, inclusi i coperchi con manico pieghevole
  • Manici amovibili e compatibili con tutte le pentole della batteria
  • Coperchi in vetro con bordi in silicone
  • Lavabile in lavastoviglie
Contro
  • È davvero difficile trovare difetti a questa batteria di pentole! Ha un record di opinioni più che favorevoli. Tuttavia, andando a scavare a fondo, una possibile riserva è sulle misure dei pezzi in dotazione: un cliente ha lamentato la mancanza di una pentola più capiente


5. Lagostina Smart – La migliore per scolare

Lagostina Smart

Materiale: Acciaio Inox

Pezzi: 9

Non sai fare a meno della pasta, in tutte le salse, in solitudine o in compagnia, ma la scolatura è un passaggio davvero antipatico. Bene, Lagostina Smart ti offre una batteria completa di pentole pensate apposta per te!

Le pentole hanno il bordo a versare, ovvero sono dotate di un beccuccio sporgente che permette facilmente all’acqua di uscire; i coperchi hanno il bordo forato, come uno scolapasta. Posizionando la parte forata all’altezza del beccuccio potrai scolare la pasta nel modo più comodo e funzionale. Un lato del bordo ha fori più grandi, l’altro più piccoli, per permetterti di scolare alimenti di dimensioni più ridotte. Sono sicuramente le migliori pentole per cucinare la pasta!

Qualsiasi sia il tipo e la quantità di cibo che ti serve, avrai la pentola della misura giusta: 1 pentola da 22 cm, 1 casseruola bassa con coperchio da 24 cm, 2 casseruole fonde con coperchio (18 e 22 cm), 1 casseruola fonda a manico lungo con coperchio da 14 cm. Tutti gli elementi sono in acciaio inox 18 / 10 con fondo Lagoseal Plus a 3 strati, per una cottura sana e uniforme. I coperchi sono in vetro con foro per il vapore.

Cosa aspetti, butta lo scolapasta e corri a comprarla!

Pro
  • Bordo a versare
  • Coperchi forati, in vetro con foro per vapore
  • Acciaio inox 18 / 10 durata eterna
  • Fondo Lagoseal Plus a 3 strati
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura
  • Lavabile in lavastoviglie
Contro
  • Alcuni clienti hanno notato che le pentole si macchiano sul fondo
  • Per rendere questa batteria di pentole ancora più funzionale, una buona idea sarebbe stata isolare manici e coperchi

6.Tognana Absoluta – La migliore per la cottura al naturale

Tognana Absoluta

Materiale: Alluminio forgiato

Pezzi: 8

Se desideri una cottura che mantenga le caratteristiche del tuo cibo il più possibile inalterate, dovresti soffermarti sulla batteria di pentole Absoluta di Tognana, una marca affidabile e innovativa, indubbiamente tra le migliori in circolazione.

Comprendente 3 casseruole con coperchio da 16, 20 e 24 cm e due padelle da 24 e 28 cm, è un set di base ma versatile e perfettamente efficiente. L’interno antiaderente rinforzato con tecnologia Floatech fa sì che il cibo trattenga i liquidi e conservi appieno le sue proprietà organolettiche, evitando di ridursi e risultando a fine cottura morbido e succulento.

Il fondo in acciaio ad alto spessore ti garantisce la miglior cottura al naturale, e insieme al rivestimento interno risolve il problema della cedevolezza dell’alluminio, proteggendo il prodotto dalle deformazioni da calore. I coperchi sono in vetro, ad alta resistenza, con bordo d’acciaio e foro per il vapore.

E se hai poco spazio in casa, questa batteria di pentole ha una particolarità che sicuramente apprezzerai: i manici sono rimovibili, rendendo la batteria un ottimo prodotto salvaspazio, oltre che agevolando la cottura in forno.

Pro
  • Corpo in alluminio forgiato che garantisce un’ottima distribuzione del calore
  • Fondo in acciaio ad alto spessore
  • Rivestimento interno antiaderente rinforzato Floatech nero, per la miglior cottura al naturale
  • Manici rimovibili
  • Coperchi in vetro con bordo d’acciaio
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura
Contro
  • Non ha una durata e una resistenza ottimali

7. Lagostina Sfiziosa – La più completa

Lagostina Sfiziosa

Materiale: Acciaio Inox

Pezzi: 10, 13 o 24

Se cerchi lo stile classico ed elegante unito alla funzionalità, sei alla fermata giusta.

Questa fantastica batteria di pentole in acciaio inox 18 / 10 è caratterizzato da un design elegante e professionale. La lucidatura esterna a specchio e la satinatura interna le rendono molto belle da vedere e allo stesso tempo garantiscono una grande facilità di pulizia. I manici sono ampi e facili da impugnare.

Il fondo LagosealPlus a 3 strati acciaio – alluminio – acciaio rende le pentole adatte ad ogni tipo di piano cottura e favorisce la diffusione del calore.

All’interno di questa linea puoi scegliere il set che più si adatta alle tue esigenze:

La batteria di base da 10 pezzi comprende 1 pentola a due maniglie da 22 cm, 2 casseruole fonde a due maniglie da 18 e 22 cm, 1 casseruola bassa a due maniglie da 24 cm, 1 casseruola fonda a manico lungo da 14 cm, 1 pentolino da 12 cm, 4 coperchi da 14, 18, 22 e 24 cm.

Nella batteria di 13 pezzi si aggiungono 1 pentola a due maniglie da 18 cm, 1 casseruola bassa a due maniglie da 24 cm e dei comodi utensili da cucina: mestolo, paletta e prendispaghetti.

Non ti basta? C’è la batteria supercompleta da 24 pezzi, con in più 1 pentola a due maniglie da 24 cm, 1 casseruola fonda a due maniglie da 26 cm, altri 4 coperchi rispettivamente di 18, 22, 24 e 26 cm e un ricco assortimento di accessori: mestolo, paletta, prendispaghetti, cucchiaione, forchettone, schiumarola e schiacciapatate. Meglio di così!

Ovviamente, per la batteria da 24 pezzi il prezzo si alza di molto. Se non hai un ampio budget, la soluzione migliore per te è forse la batteria da 13. È abbastanza completa ma con un costo ragionevole, in linea con i prezzi delle marche migliori, cui Lagostina sicuramente appartiene!

Pro
  • Acciaio inox 18 / 10 durata eterna
  • Fondo Lagoseal Plus 3 strati ad elevato spessore
  • Batteria di pentole adatta a tutti i piani cottura, anche a induzione (eccetto il bollilatte)
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Design elegante
  • La batteria di pentole più completa, che include anche un bollilatte e un bel set di utensili da cucina
Contro
  • Alcuni clienti hanno avuto dei problemi con macchie e aloni
  • A differenza di tutti gli altri pezzi, il bollilatte non è compatibile con il piano cottura a induzion

migliori batterie di pentole

Aspetti da Considerare Prima di Comprare una Batteria di Pentole

Ci sono molti aspetti da considerare quando si acquista una batteria di pentole, dal materiale a ciò che preferisci cucinare, al tipo di fornello che usi. Ti forniamo quindi qualche informazione in più sull’argomento in generale.

Materiale

materiale

Le migliori batterie di pentole sono fatte dei migliori materiali, su questo non c’è dubbio. Ma quali sono, e quali caratteristiche hanno? È importante saperne di più per essere sicuri di fare la scelta giusta!

  •  Acciaio Inossidabile

L’acciaio inossidabile, o acciaio inox, è indubbiamente il materiale più usato, ed è la scelta ottimale se cerchi una batteria di pentole dal buon rendimento ma semplice da utilizzare e adatto all’uso quotidiano.

I suoi punti forti sono l’eccellente resistenza e la non reattività: ciò vuol dire che non rilascia alcuna sostanza durante la cottura e puoi cucinarvi qualsiasi tipo di cibo. Le pentole e le padelle in acciaio inox sono lavabili in lavastoviglie e sono inoltre tendenzialmente poco costose.

Il lato negativo è che non distribuiscono uniformemente il calore – per questo sul mercato sono spesso disponibili prodotti con alluminio o rame incorporato, che migliora la diffusione del calore.

  • Rame

Come forse saprai, il rame è un conduttore eccezionale. Questo garantisce un riscaldamento rapido, un’ottima distribuzione del calore e una cottura uniforme. Le pentole in rame sono le migliori per le cotture precise e ad alta temperatura.

Purtroppo il rame è reattivo a cibi alcalini e acidi. Questi cibi, come ad esempio il pomodoro, possono acquisire un leggero gusto metallico, e si ingerirà una minima quantità di rame. Non è grave se avviene occasionalmente, ma non è l’ideale per la salute se diventa una cosa quotidiana. Le pentole in rame vengono perciò spesso prodotte in combinazione con l’acciaio inox.

Le pentole in rame sono tra le prime scelte degli chef professionisti, grazie al loro eccellente rendimento, ma c’è un prezzo da pagare: esigono una manutenzione attenta e costante per prevenire l’ossidazione, e sono molto costose. Se non vuoi dedicare troppo tempo ai tuoi strumenti da cucina e se cerchi un prodotto più economico, non è il materiale migliore per te.

  • Alluminio

Leggero e poco costoso, anche l’alluminio, come il rame, è un ottimo conduttore e ti garantisce una cottura uniforme.

Purtroppo, sempre come il rame, è altamente reattivo ai cibi alcalini e acidi. Tuttavia, la maggior parte delle migliori pentole in commercio è dotata di una superficie antiaderente che previene questo problema. È inoltre un metallo molto malleabile: si graffia facilmente (meglio usare utensili di legno o silicone) e tende a deformarsi ad alte temperature.

  • Ghisa

La ghisa è indubbiamente un materiale per intenditori. È naturalmente antiaderente ed ha una resistenza ed una longevità eccellenti. Particolarmente versatile, si adatta ad ogni tipo di cottura, dalla frittura alla cottura al forno. Si riscalda lentamente, ma in modo uniforme e mantiene benissimo il calore.

Ha però i suoi punti deboli. È reattiva a cibi alcalini e acidi, ed è piuttosto pesante. Inoltre richiede un certo impegno per pulizia e manutenzione: non è possibile lavare pentole e padelle in ghisa in lavastoviglie, si dovrebbe evitare l’uso di spugne abrasive e occorre anche fare attenzione al tipo di detersivo. Vanno inoltre preparate all’uso (si possono però trovare in commercio prodotti già trattati).

Una migliore alternativa sono i prodotti in ghisa con rivestimento di smalto porcellanato (in particolare le casseruole): non reattivi, molto più facili da pulire e anche molto belli.

Il tuo piano cottura

Il Tou

Esistono diverse tipologie di piani cottura, e nonostante le pentole di migliore fattura siano compatibili con tutti o quasi, vale la pena dare uno sguardo ai principali fornelli in uso nelle nostre cucine.

  • A gas

Probabilmente il più usato dagli italiani, il fornello a gas è compatibile con qualsiasi tipo di pentole. È importante non far estendere la fiamma oltre il diametro della padella, per evitare spreco di gas e possibili danni al manico.

  • Elettrico

Anche i fornelli elettrici vanno benissimo per qualunque tipo di pentole e padelle, che siano i tradizionali radianti o con lampade alogene. In quest’ultimo caso, però, il miglior pentolame da usare è quello con il fondo il più possibile piatto, per meglio mantenere il contatto con il piano in vetroceramica.

  • A induzione

I piani cottura ad induzione stanno prendendo piede negli ultimi anni, ma sono forse i più problematici per la scelta del materiale delle pentole.

I piani cottura a induzione funzionano attraverso delle bobine a induzione magnetica che non riscaldano la superficie, ma direttamente la padella o la pentola. Perciò sono utilizzabili solo con pentolame di materiale magnetizzabile, come l’acciaio o la ghisa. I materiali come il rame e l’alluminio possono essere usati solo se vi è stata aggiunta una base di metallo magnetico.

Il miglior pentolame sul mercato è di solito provvisto di una base adatta a tutti i piani cottura, anche a induzione. Tuttavia, se hai questo tipo di piano cottura dovresti sempre verificare la compatibilità prima di comprare una batteria di pentole.

  • In ceramica

Adatto ad ogni tipo di pentole e padelle, anche se vanno preferite le pentole con una base piatta e pesante, come quelle di ghisa. Occorre anche ricordare che la ceramica è un materiale piuttosto delicato: evita di strofinare le pentole sulla superficie, piuttosto alzale e abbassale.

Numero di pezzi della tua batteria di pentole

Numero di pezzi

Il numero dei pezzi che ti serviranno dipende ovviamente dalla varietà di cibi che prepari abitualmente, ma anche dal numero di persone che frequentano la tua tavola.

Se vivi da solo o hai spazi limitati dovresti optare per una batteria di base a cui eventualmente aggiungere elementi a seconda delle tue specifiche necessità e di ciò che cucini più di frequente. Se invece hai una famiglia numerosa o i ti piace imbandire spesso la tavola per parenti e amici, avrai bisogno di una batteria più ricca di elementi, tra i quali pentole e padelle dall’ampia capacità.

La maggior parte delle batterie di pentole includono dagli 8 ai 14 pezzi, ma si parte da un minimo di 4 fino a batterie di ben 24 elementi o più, che spesso offrono una gran varietà di tipologie di pentole e padelle, oltre ad altri utensili utili come mestoli, forchettoni, scolapasta… Non mancano mai nelle migliori batterie sul mercato le classiche pentole, casseruole e padelle di due o tre dimensioni diverse (di solito dai 14 ai 22 cm). Un altro elemento molto utile che una batteria di pentole può offrire è il pentolino per bollire l’acqua o il latte.

Tieni presente che il numero di pezzi include tanto le padelle e le pentole quanto gli altri accessori, come i coperchi – guarda bene cosa il set offre e in che numero prima di aspettarti 8 pentole e ritrovarti con 3 padelle, 3 coperchi e 2 mestoli!

Una più vasta gamma di elementi ti saranno utili anche nel caso in cui la cucina ti appassioni particolarmente, e ti piaccia sperimentare nuove ricette. Il wok, ad esempio, va ultimamente molto di moda.

  • Pulizia

Dopo aver dato libero sfogo alle tue arti culinarie ed esserti goduto un’ottima cena, l’idea di dover pulire tutto sicuramente non ti attira. La lavastoviglie migliora sicuramente la vita, ma alcuni tipi di pentole vanno rigorosamente lavati a mano. Una batteria di pentole in acciaio inox è la scelta migliore se vuoi risparmiarti quest’incombenza, anche se va detto che, a lungo andare, il lavaggio in lavastoviglie può creare danni.

Ad ogni modo, a prescindere dal materiale e dalla modalità di lavaggio, le pentole più facili da pulire sono quelle con superficie antiaderente o satinata.

  • Cosa cucini di solito?

Le pentole antiaderenti non sono solo comode per la pulizia, ma sono anche le pentole migliori per la salute: oltre ad ovviare al problema del rilascio di sostanze da parte del metallo, è possibile cucinare il cibo direttamente sulla superficie della padella, senza doverla ungere con olio o altri grassi. Le migliori pentole per cucinare cibi al naturale sono sempre quelle antiaderenti, in particolare se hanno un fondo bello spesso.

Per le preparazioni che richiedono cotture lunghe, come brasati, stufati, minestre e zuppe, le pentole migliori sono quelle in ghisa, perfette anche per i fritti. Le pentole in alluminio sono ottime per arrostire, brasare e cuocere al forno, ma anche per preparazioni a base di latte e/o farina.

Le pentole in acciaio inox, tuttavia, regnano incontrastate nelle nostre cucine, per la versatilità, la sicurezza, ma anche per la convenienza. Se cerchi un prodotto per la cucina di tutti i giorni, le batterie di pentole in acciaio inox restano tra le scelte migliori, soprattutto se con il fondo in alluminio incapsulato.

Ad ogni modo, se vuoi cucinare un’ampia varietà di piatti l’opzione migliore è sempre quella di avere più elementi di diverso materiale.

Brevi suggerimenti per una lunga durata

suggerimenti-lunga-durata

Una volta che avrai comprato la batteria di pentole migliore per te, prenditene cura per farla durare il più possibile! Ecco alcuni rapidi consigli per la manutenzione:

  • Evita di usare posate ed altri utensili in metallo quando cucini. È sempre preferibile usare il legno o il silicone, per evitare graffi e usura delle superfici
  • Non lasciare mai una pentola o una padella vuota su un fornello acceso
  • Non metterla mai direttamente sotto l’acqua fredda quando è ancora calda dalla cottura – soprattutto nel caso dell’alluminio, questo può causare deformazioni del metallo
  • Leggi bene le istruzioni del prodotto che hai comprato per verificare se puoi usare la lavastoviglie
  • Assicurati che pentole e padelle siano ben asciutte prima di riporle

È il momento di scegliere!

Ora hai decisamente qualche informazione in più su quali sono le migliori pentole che puoi comprare nel 2018 e quale tipo di batteria di pentole è più adatta a te.

Coraggio, fai la tua scelta per dare sfogo al tuo estro culinario o anche per fare un bellissimo regalo!

Buon divertimento e buon appetito!