Penso che tu l’abbia già sentito …

Le tue abilità nel suonare dipendono molto dallo strumento che usi.

Giusto?

Non importa quanto sei bravo, se hai una chitarra cattiva, non suonerà bene.

Ma la tua decisione non deve essere assolutamente impulsiva.

In questa speciale guida all’acquisto, ho creato una semplice lista delle 4 migliori chitarre acustiche per il 2018, perfette sia per i dilettanti che per i suonatori più abili.

Se vuoi una chitarra che dia un suono stellare con ogni strumento, allora semplicemente non potresti trovarti in un posto migliore.

Le migliori chitarre acustiche a confronto

Yamaha-F310-miniTS-Ideen-5269-miniMartin-Smith-W-100-N-PK-miniIbanez-V50NJP-VS-mini
Chitarra acustica1. Yamaha F3102. TS Ideen 52693. Martin Smith W-100-N-PK4. Ibanez V50NJP-VS
premio-oro4
Scelta
d'autore
best-seller6
Più
venduta
Materialitavola armonica in abete e collo in acero, tastiera e ponte in palissandro, lati e retro in meranti, finitura naturalecassa armonica in legno di tiglio, manico in palissandro, collo in betulla, corde in acciaio, tastiera in palissandro.cassa armonica in abete, manico in acero, tastiera in palissandro, corde in bronzotavola in abete, fondo e fasce in agathis, collo in mogano, tastiera e ponte in palissandro
Numero corde6666
Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo


1. Yamaha F310 – Scelta d’autore

Yamaha F310

Materiale: tavola armonica in abete e collo in acero, tastiera e ponte in palissandro, lati e retro in meranti, finitura naturale

Numero di corde: 6

Stai cercando una chitarra acustica per iniziare a suonare o sia già un abile suonatore? Non fa differenza: la Yamaha F310 Natural ha tutte le caratteristiche per rientrare in questa lista delle migliori chitarre acustiche del 2018.

Questa chitarra acustica oltre ad essere molto bella, ha un rapporto qualità prezzo che non ti deluderà. I materiali di cui sono fatte le chitarre acustiche Yamaha sono legni della miglior qualità, come l’abete per la tavola armonica e il collo in acero.

Il suono che ne viene fuori da queste chitarre acustiche è pieno sui bassi e aperto sugli acuti. Lo troverai di certo caldo e piacevole, come confermato nelle opinioni.

Grazie al corpo di dimensioni leggermente ridotte e la scala di lunghezza intermedia troverai questa chitarra acustica particolarmente comoda da suonare.

Questa chitarra acustica così economica, non è elettrificata nè amplificata. Resta però un prodotto di ottima qualità. La marca Yamaha garantisce per te.

Pro
  • Ottimi materiali
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Buone rifiniture
  • Suono caldo e piacevole
  • Adatta sia a principianti che ad esperti
  • Comoda da suonare
Contro
  • Non ha la presa per l’amplificatore e l’accordatore

2. TS Ideen 5269 – Bellezza e qualità fatte chitarra

TS Ideen 5269

Materiale: cassa armonica in legno di tiglio, manico in palissandro, collo in betulla, corde in acciaio, tastiera in palissandro.

Numero di corde: 6

Cerchi una chitarra acustica adatta ai principianti, che abbia un buon rapporto qualità prezzo, non amplificata o elettrificata, e sia anche bella ed elegante da vedere? Allora stai certo che questo prodotto della marca “TS Music Fidelity” è la chitarra acustica migliore per te.

Pur essendo una chitarra acustica economica, la TS Ideen 5269 è realizzata a mano, comprese le eleganti finiture lucide.

Puoi regolare la distanza delle corde della tastiera tramite una vite esagonale interna, accessibile dal rosone. L’ottima qualità dei materiali ti regalerà un suono caldo e pieno.

Con questo strumento avrai diversi accessori tra i quali un set di 6 corde di ricambio in acciaio, chiave esagonale per la regolazione dell’altezza corde e 2 plettri.

Pro
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Interamente realizzata a mano
  • Materiali della miglior qualità
  • Suono caldo e pieno
  • Adatta a principianti ed esperti
  • Diversi accessori compresi
Contro
  • Dato che questi strumenti sono fatti a mano potresti trovare delle imperfezioni

3. Martin Smith W-100-N-PK – Adatta ai principianti

Martin Smith W-100-N-PK

Materiali: cassa armonica in abete, manico in acero, tastiera in palissandro, corde in bronzo

Numero di corde: 6

Desideri imparare a suonare la chitarra acustica e vuoi cominciare con un prodotto garantito? Martin Smith è la marca preferita da migliaia di chitarristi e la chitarra acustica W-100-N-PK è una tra le migliori chitarre acustiche più economiche del 2018.

Questa chitarra acustica full size, non amplificata nè elettrificata, è progettata appositamente per i principianti. È la scelta migliore per iniziare a imparare fin da subito a suonare grazie alle lezioni online gratuite.

Il suo corpo richiama quello delle classiche ed è molto piacevole alla vista. Il collo è facile da suonare.

Nonostante sia così economica, il suo suono è caldo e piacevole e la sua struttura è robusta, come confermano le opinioni. È inoltre dotata di diversi accessori come la tracolla regolabile, i plettri e un seti di corde di ricambio.

Grazie alle sue caratteristiche, questo strumento si presenta come il migliore per iniziare: la buona qualità di struttura, suono e materiali ti invoglierà a continuare lo studio delle chitarre acustiche. Nel caso tu decidessi di smettere, invece, non avrai buttato via molti soldi.

Pro
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Creata appositamente per I principianti
  • Lezioni online gratuite
  • Buona qualità del suono
  • Buona qualità dei materiali
  • Dotata di diversi accessori
Contro
  • È consigliato cambiare le corde con un set più robusto
  • La fattura non è proprio eccezionale, ma è più che ottima per il prezzo che ha.

4. Ibanez V50NJP-VS – Più venduta

Ibanez V50NJP-VS

Materiali: tavola in abete, fondo e fasce in agathis, collo in mogano, tastiera e ponte in palissandro

Numero corde: 6

Se cerchi una chitarra acustica per principianti di buona qualità, non per forza amplificata o elettrificata, la Ibanez V50NJP-VS è la chitarra acustica migliore per te.

Questa chitarra acustica, di ottima fattura, è costruita con i migliori materiali. La tavola, per esempio è in legno di abete, mentre il fondo e le fasce in agathis. Il manico è in legno di mogano mentre il ponte e la tastiera sono in palissandro.

Grazie a questi elementi, il suono che produce è così piacevole che molti chitarristi esperti la utilizzano come strumento principale pur trattandosi di chitarre acustiche adatte per chi sta iniziando a suonare.

Oltre alla chitarra acustica troverai un kit di accessori completo che complende una custodia in nylon, la tracolla, i plettri, un set di corde di ricambio, il ponticello, il pirolo e l’accordatore elettronico.

Pro
  • Ottimi materiali
  • Ottima fattura
  • Adatta sia ai principianti che agli esperti
  • Suono piacevole
  • Kit di accessori completo
  • Accordatore elettronico
Contro
  • Il battipenna tende a graffiarsi facilmente

migliori-chitarre-acustiche

Come scegliere la chitarra acustica giusta per te?

Scegliere la chitarra acustica giusta è molto importante, soprattutto se devi acquistare una chitarra acustica per iniziare. Da essa può dipendere il fatto se proseguirai con la tua passione oppure no.

Scegliere uno strumento economico, di bassa qualità, dal suono sia metallico, fatto con materiali non adatti e di una taglia non adeguata può inibire ogni buona intenzione di imparare questo affascinante strumento musicale.

Cerchiamo, allora, di capire quale può essere la migliore chitarra acustica per te e fra le tante proposte quale scegliere e quale comprare, prendendo in considerazione le caratteristiche più importanti.

Taglia

Taglia

Innanzitutto, valuta la taglia più adatta a te. Se sei un adulto, una chitarra acustica full size è quella più adatta. Se la devi acquistare per i tuoi bambini, allora dovrai trovare la taglia che permetta loro di suonare comodamente senza sforzarsi troppo, che sia adatta ai loro piccoli corpi e alle manine.

Tipo di legno e qualità del suono

Tipo di legno e qualità del suono

Il tipo di legno usato per le varie parti di questo strumento è il principale fattore che determina la qualità del suono.

  • Abete rosso Questo legno è usato generalmente per la cassa. È un legno leggero e solido, che mantiene un suono chiaro anche quando si suona velocemente.
  • Cedro Viene utilizzato per la parte superiore della chitarra. Il suono che crea è caldo e bilanciato.
  • Mogano Questo legno ha un sottotono basso e produce un suono denso. Viene utilizzato per la parte superiore di chitarre country o blues, poiché produce un suono forte e incisivo. Se utilizzato per il retro o per i lati della chitarra acustica, produce un’alta velocità del suono.
  • Acero il legno di acero può essere di diversi tipi ed ogni tipo determina un tipo di suono diverso. Sono caratterizzati da una minore velocità di risposta e uno smorzamento interno.
  • Palissandro È spesso usato per la creazione della tastiera e per la parte superiore. Ha una ricchezza di suoni particolare, piena di forti, medi e alti che colorano e arrotondano bene il suono.

Stile

Stile

Dovrai poi valutare lo stile della chitarra acustica. Esistono chitarre di diversi tipi, di molteplici forme e colori. Potresti trovarti nella condizione di dover scegliere tra due strumenti che enfatizzano due caratteristiche diverse che tu ritieni importanti. In questo caso, la soluzione migliore è trovare il giusto compromesso valutando ciò di cui hai effettivamente bisogno.

Collo

Collo

La grandezza del collo dipende dalle dimensioni della chitarra acustica e va scelto in base alla lunghezza delle dita che dovranno suonarlo. Dalla larghezza del collo dipendono anche il numero di tasti che la chitarra acustica ha.

Risonanza del legno

Risonanza del legno

Abbiamo già visto il legno è l’elemento principale che determina il suono della chitarra acustica e anche il suo costo. Se provi passione per le chitarre acustiche e desideri imparare a suonarle, opta per i legni migliori. Le chitarre acustiche in questo caso costeranno di più, ma garantiranno la qualità del suono.  

Intonazione

Intonazione

Per intonazione s’intende la capacità dello strumento di produrre un suono armonico quando ci si sposta sulla tastiera. Ti consiglio di accertarti che la chitarra acustica sia ben intonata prima di acquistarla.

Consigli per principianti

Consigli per principianti

Se hai letto questa guida fin qui, è perché, quasi sicuramente, stai cercando la chitarra acustica più adatta a te per iniziare a suonare. Ecco, allora, alcuni consigli che ti aiuteranno a non abbandonare troppo presto la tua passione a causa di una scelta sbagliata. D’altra parte potresti diventare proprio tu il prossimo miglior chitarrista al mondo.

Innanzitutto, scegli una chitarra acustica della taglia giusta. Come abbiamo visto, è importante avere una chitarra acustica su misura. Tieni in mente che per imparare a suonare dovrai fare molta pratica e quindi essa deve essere proporzionata al tuo corpo.

Scegli una chitarra acustica che sia di buona qualità. Non è necessario che tu spenda troppi soldi per una marca famosa. Puoi optare per una chitarra acustica di seconda mano oppure, come dimostrato in questa lista, per uno strumnto economico ma di buona qualità.

Non optare per le chitarre acustiche amplificate o elettrificate, molto meno economiche. All’inizio è consigliabile scegliere i modelli semplici in modo che, se poi dovessi smettere di suonare, non avrai speso troppi soldi. Potrai optare per quelle amplificate in seguito.

Scegli una chitarra acustica che ti piaccia. Sceglierne una che oltre ad essere di qualità e ad avere un bel suono ti piaccia esteticamente favorirà il tuo impegno a studiarla.

Infine, come è ovvio che sia, dovrai fare molta pratica. Questo ti aiuterà ad acquisire sempre più destrezza con lo strumento e a padroneggiarlo nel modo migliore.

E ora vai con la musica

Ora che hai le idee più chiare sul mondo delle chitarre acustiche, devi soltanto fare la tua scelta. Acquista la migliore chitarra acustica per te e inizia a scoprire il mondo di questo meraviglioso strumento.