“Quale giradischi dovrei comprare?”

Abbiamo ricevuto decine di questo tipo di email negli ultimi mesi da voi.

Sì… i giradischi sono tornati e sono qui per restare.

Ecco perché abbiamo deciso di fare delle ricerche e testare diversi giradischi sul mercato in questi giorni.

Abbiamo avuto tutti i nostri risultati e creato questa esclusiva guida all’acquisto dei 10 migliori giradischi del 2018.

Se sei un esperto veterano del vinile o un nuovo arrivato, questo articolo ti aiuterà ad avere il tuo nuovo modello migliore senza sforzo.

I migliori giradischi a confronto

Pioneer-PL-990-miniSony-PS-LX300USB-miniION-Audio-Max-miniAudio-Technica-AT-LP60-mini1byone-471EU-0003-mini
Giradischi1. Pioneer PL-9902. Sony PS-LX300USB3. ION Audio Max4. Audio-Technica AT-LP605. 1byone 471EU-0003
premio-oro4
Scelta
d'autore
premio-argento7
Miglior rapporto
qualità - prezzo
best-seller6
Più
venduto
Peso2,3 kg2,7 kg3,5 Kg3 kg2,28 Kg
Potenza in uscita2 W2 W2.4 Wnon specificato3 W
USBno
Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo
Clicca qui per leggere le recensioni dei prodotti #6-10.


1. Pioneer PL-990 – Scelta d’autore

Pioneer PL-990

Peso: 2,3 kg

Potenza in uscita: 2 W

USB: no

Se l’idea di possedere un oggetto così vintage come un giradischi ti attrae, ma non sei un esperto, il Pioneer PL 990, scelto dall’autore, è la scelta migliore per te.

Essendo pensato per coloro che non hanno familiarità con questo prodotto, il Pioneer PL 990 è completamente automatizzato per facilitarti il funzionamento. Pur essendo economico, ogni sua parte è pensata per garantirti la migliore qualità del suono senza vibrazioni.

Il servomotore di precisione DC, per esempio, funziona a corrente continua per evitare cali di prestazione ed è fatto in modo da evitare le oscillazioni del braccio per una rotazione più precisa del disco.

La sospensione stabile del piatto su cui ruota il disco ti consente di godere di una riproduzione migliore, precisa e senza instabilità.

La testina di tipo MM (Magnete Mobile) dispone di un connettore universale e ti permette di sostituirla solo lo stilo quando necessario.

Il braccio diritto a massa bassa è molto sensibile e resistente alla risonanza e ti permette di registare meglio le tracce. Il braccio poi torna in posizione una volta terminato il disco e tu non dovrai controllarlo costantemente.

Questo prodotto è preamplificato. Necessita di collegamento all’amplificatore e poi alle casse, oppure direttamente a un sistema di riproduzione tipo home theatre.

Questo giradischi funziona con vinili a 33 o 45 giri ed è possibile posizionare manualmente la puntina sulla traccia favorita per ascoltarla direttamente. Purtroppo non dispone di porta USB quindi non puoi collegarlo al PC.

Grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo e alle sue caratteristiche tecniche che garantiscono le prestazioni migliori e una eccezionale qualità del suono, confermata anche nelle recensioni, il Pioneer PL 990 può essere considerato uno dei giradischi migliori del 2018

Pro
  • Completamente automatizzato
  • Ogni parte di questo giradischi è pensata per garantirti la migliore qualità del suono
  • Servomotore di precisione DC
  • Sospensione stabile del piatto su cui ruota il disco
  • Testina di tipo MM
  • Braccio automatico diritto a massa bassa sensibile e resistente
  • Possibilità di posizionare manualmente la puntina sulla traccia favorita
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
Contro
  • La plastica usata per il chassis non è della migliore qualità
  • Potrebbe non dare una sensazione di robustezza

2. Sony PS-LX300USB – Migliori recensioni

Sony PS-LX300USB

Peso: 2,7 kg

Potenza in uscita: 2 W

USB:

Ti stai affacciando per la prima volta al mondo dei lettori di vinili e cerchi un giradischi di qualitá a un prezzo contenuto e non sai quale comprare? Il modello PS-LX300USB della marca Sony, da sempre garanzia di qualità, è il miglior giradischi per te.

Questo giradischi preamplificato è ben assemblato, compatto e molto completo. I materiali con cui è realizzato sono della qualità migliore e ne conferiscono robustezza. È dotato di coperchio antipolvere che ti permette di mantenere pulito il giradischi e proteggerne la puntina da eventuali danni.

Le componenti interne del giradischi sono resistenti e ti garantiscono performance di qualità. È dotato di un pennino in diamante che ti garantisce una riproduzione cristallina del suono. Il sistema di trasmissione a cinghia rende la riproduzione più fluida e ti assicura una buona conservazione della puntina.

Questo giradischi ha il preamplificatore phono incorporato.  L’uscita USB ti permette di collegare gli amplificatori esterni e di convertire gli album in vinile, in formato Mp3, in modo rapido e semplice.

Il manuale delle istruzioni è molto dettagliato e ti consiglio di leggerlo bene per una miglior manutenzione del giradischi.

Questo gioiello, come affermato anche in  molte opinioni degli acquirenti, può competere tranquillamente con giradischi molto più costosi. La qualità audio, limpida e ben definita, e quella delle sue componenti rendono questo giradischi un degno esemplare della marca a cui appartiene.

Pro
  • Ottimo il rapporto qualità/prezzo
  • Uscita USB per la conversione rapida e facile dei vinili in formato mp3
  • Sistema di trasmissione a cinghia di alta qualità per una riproduzione ancora più fluida
  • Pennino in diamante per una riproduzione cristallina del suono
  • Funzionamento automatico per proteggere i dischi da graffi e urti
  • Puntina di ottima fattura
  • Il sistema di trazione a cinghia interno assicura una buona resistenza della puntina
  • Il giradischi si può collegare anche all’impianto stereo
Contro
  • I piedi del giradischi possono sembrare non proprio resistenti
  • La puntina potrebbe apparire leggermente pesante

3. ION Audio Max – Miglior rapporto qualità prezzo

ION Audio Max

Peso: 3,5 Kg

Potenza in uscita: 2.4 W

USB:

Se sei un appassionato di vinili e cerchi un giradischi economico semplice, elegante, completo e teconologico, Max LP della marca ION Audio è il miglior giradischi a qualità/prezzo imbattibile.

Il Max LP ha il motore con trasmissione a cinghia per offrirti una riproduzione accurata del vinile. La testina pre-assemblata con puntina, la funzione di autostop, che blocca la riproduzione al termine del disco, e gli altoparlanti integrati ti consentono di avviare il disco e rilassarti senza preoccupazini.

Oltre a riprodurre i vinili, con il giradischi Max LP puoi convertirli in file digitali da ascoltare al computer o trasferire sulla libreria di qualsiasi lettore multimediale. Dispone di Bluetooth intergrato e adattatore per 45 RPM.

Il giradischi Max LP Wood riproduce vinili da 33, 45 e i dischi vintage a 78 giri, assicurandoti un suono ricco e nitido. Potrai anche convertirli in file audio digitali, collegando il giradischi al computer con il cavo USB in dotazione. Con lo stesso cavo USB, inoltre, puoi collegare il giradischi al MAC o PC e creare un archivio digitale.

Il Max Lp è dotato di ingresso Aux a cui puoi collegare mangianastri, lettori CD e altre sorgenti audio, per convertire in file multimediali anche i brani in essi riprodotti.

Con questo giradischi puoi ascoltare la musica a tutto volume, collegando le casse o l’impianto stereo alle uscite RCA. Se preferisci un ascolto privato, a qualsiasi ora del giorno e della notte, puoi collegare le cuffie all’apposita uscita.

Infine, questo giradischi dispone di una copertura antipolvere e un tappetino antiscivolo in feltro per proteggere i dischi.

Oltre ad essere funzionale, moderno e tecnologico, la sua finitura in nero laccato e il suo aspetto vintage rendono il giradischi Max LP un complemento d’arredo raffinato e adatto a qualsiasi ambiente della casa o stile di arredamento.

Grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo e alle buone prestazioni e alle diverse funzionalità, questo giradischi, molto apprezzato anche nelle recensioni, può essere davvero considerato uno dei migliori del 2018.

Pro
  • Miglior rapporto qualità prezzo
  • Motore con trasmissione a cinghia
  • Funzione di autostop
  • Altoparlanti integrati
  • Riproduce e converte i vinili
  • Bluetooth intergrato
  • Ingresso Aux per collegare mangianastri, lettori CD e altre sorgenti audio
  • Copertura antipolvere
  • Tappetino antiscivolo in feltro
Contro
  • La qualità del materiale usato può apparire non così robusta
  • La caratteristica di avere la base su cui si mettono i dischi non ben fissata potrebbe non essere apprezzata.
  • Potrebbe apparire non solido

4. Audio-Technica AT-LP60 – Eleganza di qualità

Audio-Technica AT-LP60

Peso: 3 kg

Potenza in uscita: non specificato

USB:

Se sei alla ricerca del tuo primo giradischi e non disponi di budget elevati, Audio-Technica AT-LP60 è senza dubbio uno dei uno dei migliori giradischi moderni in circolazione.

Questo giradischi dal motore con trazione a cinghia dispone di 2 velocità selezionabili, 33 e 45 giri. Il piatto in alluminio è di qualità professionale. Dispone di testina a magnete mobile audio-technica, un tappetino sottodisco e uscita USB.

Il suo telaio è in plastica e tu puoi scegliere tra il colore argento oppure nero. Possiede una finitura lucida e la forma del braccio è affusolata. Queste due caratteristiche doneranno un tocco di eleganza al tuo arredo nonchè la sensazione che questo giradischi valga almeno il doppio del suo prezzo reale.

Essendo un giradischi semiautomatico, è molto facile da usare. Tutto ciò che dovrai fare è posizionare il piatto di alluminio pressofuso e attaccare la cinta manualmente. Non dovrai invece riaggiustare il braccio in quento è previsto un riposizionamento automatico.

Una volta installato, utilizzerai il giradischi Audio-Technica AT-LP60 con la stessa facilità con cui utilizzi un lettore CD. Ti basterà premere il pulsante di avviamento per far posizionare e abbassare il braccio e quindi far girare il disco.

Per fermare e invertire il processo ti basta premere il pulsante di arresto. Per passare dal 33 al 45 giri devi solo premere il pulsante modifica velocità.

Grazie all’equalizzatore phono integrato, il giradischi Audio Technica può essere collegato direttamente al tuo sistema audio o ad una coppia di altoparlanti. Attraverso un cavo RCA, dunque potrai renderlo amplificato.

Anche la registrazione da vinile è un processo semplice. I file possono essere riprodotti collegando il PC all’uscita USB del giradischi. Per convertire i brani e renderli disponibili in formato mp3, basterà installare il software Audacity, in dotazione all’interno della confezione.

Il giradischi Audio-Technica AT-LP60 è compatibile con windows xp, vista o superiore, mac os x o superiore. La qualità dell’audio è nitida e in grado di sottolineare nel miglior modo tutte le sfumature della musica riprodotta.

Pro
  • Converte i vinili in file digitali
  • Buona scelta dei materiali di costruzione
  • Motore con trazione a cinghia
  • 2 velocità selezionabili, 33 e 45 giri
  • Piatto in alluminio è di qualità professionale
  • Tappetino sottodisco
  • Equalizzatore phono integrato
  • La qualità dell’audio di questo giradischi è in grado di sottolineare tutte le sfumature della musica
Contro
  • I materiali potrebbero apparire non così solidi, come confermato anche nelle opinioni
  • A volume troppo alto la qualità del suono tende a distorcersi

5. 1byone 471EU-0003 – Best seller

1byone 471EU-0003

Peso: 2,28 Kg

Potenza in uscita: 3 W

USB:

Se sei un nostalgico del vinile e cerchi un lettore retrò, il modello 1byone 471EU-0003 è certamente uno dei migliori giradischi economici in pieno stile vintage del 2018.

L’1byone 471EU-0003, infatti, possiede un aspetto unico. Il basamento è rivestito in materiale tipo legno naturale, con coperchio in plastica trasparente dove si potrà vedere il piatto giradischi.

La plancia frontale con i comandi è in stile vintage, con una manopola del volume grande come una volta. Puoi, inoltre, sollevare il braccio sia manualmente che con l’apposita leva. Sia il puntale dove mettiamo i dischi che la puntina sono ben protetti con le coperture.

Questo giradischi ha il motore a cinghia a 3 velocità regolabili, 33, 45 e 78 giri, per poter ascoltare tutti i vinili della tua collezione. L’altoparlante integrato ti garantisce una riproduzione completa del suono, per ascoltare al meglio lo musica sia da vinile che da MP3 grazie all’ingresso USB.

Dispone anche di collegamento RCA per associare il tuo giradischi a qualsiasi sistema di riproduzione audio esterno.

Il lettore multiplo ti consente di convertire i vinili in MP3. In questo modo potrai riprodurli sullo stereo o riascoltarli su computer e device mobili.

Il suo funzionamento è semplice e intuitivo. Il regolatore di giri è ben funzionante come confermano le recensioni. L’audio rispetta la giusta velocità di giri. La puntina è molto sensibile e ti garantisce un audio pulito di buona tonalità.

Si tratta senza dubbio di buon giradischi, in grado di valorizzare l’arredo domestico, con un buon rapporto qualità prezzo.

Pro
  • Puntale e puntina ben protetti con le coperture
  • Motore a cinghia a 3 velocità regolabili
  • Ingresso USB e collegamento RCA
  • Regolatore di giri ben funzionante
  • L’audio rispetta la giusta velocità di giri
  • Puntina del giradischi molto sensibile
  • Audio pulito di buona tonalità
  • Buon rapporto qualità prezzo.
Contro
  • Il suono potrebbe non soddisfare alte aspettative
  • Il volume non è molto alto

6. ION Audio Mustang – Viaggia sulle strade della musica

Peso: 3,49 kg

Potenza in uscita: 1.2 W

USB:

Se sei un nostalgico degli anni 60 e adori tutto di quell’epoca, allora il giradischi ION Audio Mustang è il miglior giradischi per te, un’autentica chicca alla quale non puoi rinunciare.

Il punto forte di questo giradischi amplificato è infatti proprio il suo aspetto che, come avrai notato dal nome, ricorda la mitica Ford Mustang del ’65, con tanto di logo, colori e rifiniture originali.

Perfino la radio integrata ricorda il tachimetro originale di questo affascinante modello d’auto e ti consente di cercare le tue stazioni radio preferite AM/FM.

Questo giradischi è dotato di un silenzioso piatto con trasmissione a cinghia a 3 velocità per ascoltare tutti i vinili della tua collezione, grazie anche alla puntina conica di ceramica con la punta di diamante che legge dischi a 33, 45 e 78 giri.

Il Mustang LP ti permette inoltre di digitalizzarli direttamente su chiavetta USB, senza necessità di collegarlo al computer, grazie alla presa USB integrata.

Questo giradisschi dispone di altoparlanti e amplificatore integrati così non hai bisogno di apparecchiature aggiuntive. Attenzione però. Uno dei consigli più frequenti riguardo questo dispositivo è di non portare mai il volume da ascolto al massimo o il suono potrebbe uscirne distorto, come lamentano anche le opinioni.

Questo giradischi è dotato anche di un’uscita per le cuffie, che ti consente di goderti vinili e radio privatamente, e di un ingresso ausiliario per altri lettori come lo stereo a cassette o lo smartphone. Le uscite RCA ti consentono di collegare il tuo impianto stereo di casa per un suono di miglior qualità.

Il Mustang LP coniuga un’ottima diffusione sonora con uno stile distinto. Elegante e moderno al contempo è disponibile in rosso o nero lucido.

Pro
  • Radio integrata
  • Piatto con trasmissione a cinghia a 3 velocità
  • Puntina conica, di ceramica con la punta di diamante
  • Chiavetta USB e uscita RCA
  • Altoparlanti e amplificatore integrati
  • Uscita per le cuffie
  • Ingresso ausiliario per altri lettori
  • Ottima diffusione sonora
Contro
  • Gli altoparlanti ad alto volume non reggono il suono che perde qualità
  • La parte del piatto unita al blocco comandi è sollevata ma non ne preclude la qualità del giradischi

7. Auna Peggy Sue – La tua musica in valigia

Auna Peggy Sue

Peso: 3,46 kg

Potenza in uscita: 10 W

USB:

Se sei legato al mito degli anni ’60 quando ruggiva il mito on the road e l’autostop era un modo di viaggiare avventuroso, nonchè sicuro, allora non potrai apprezzare il giradischi a trasmissione Peggy Sue della marca Auna.

L’aspetto di questo giradischi richiama una bellissima valigia retrò degli anni cinquanta. Il telaio è compatto e impreziosito da una elegante finitura nera.

Si tratta di un giradischi sia analogico che digitale. Questo lettore di vinili riproduce fino a tre differenti dimensioni di dischi, per darti modo di ascoltare la tua intera collezione di vinili. Inoltre ti dà la possibilità di convertire la tua musica preferita in MP3.

Questo giradischi dispone di una porta USB posteriore, che ti consente di registrare facilmente il segnale musicale sul tuo computer.

Dispone di casse incorporate, in modo da poter riprodurre i tuoi record immediatamente senza dover collegare altoparlanti o amplificatori aggiuntivi.

È dotato di un’uscita stereo RCA stereo grazie alla quale i segnali audio possono essere trasmessi ad altoparlanti esterni o a un sistema stereo hi-fi. Il volume è regolabile in modo continuo direttamente sul dispositivo tramite una rotella.

Per il suo aspetto, la qualità di audio eccellente, come confermato dalle recensioni, e grazie al costo particolarmente economico questo è uno dei migliori giradischi del 2018

Pro
  • Telaio compatto
  • Sia analogico che digitale
  • Tre differenti dimensioni di dischi
  • converte la musica in MP3.
  • Porta USB e uscita stereo RCA
  • Casse incorporate
  • Audio eccellente
  • Ottimo rapport qualità prezzo
Contro
  • Il giradischi è fatto con troppa plastica
  • Potrebbe non dare l’ idea di robustezza.

8. 1Byone 471DE-0002 – Quando classicismo e tecnologia si incontrano

1Byone 471DE-0002

Peso: 3,2 kg

Potenza in uscita: 2 W

USB:

Se stai cercando un giradischi moderno, dal design classico con altoparlante stereo Bluetooth, il  471DE-002 della marca 1Byone è uno dei giradischi migliori al quale affidarti.

Questo giradischi, grazie al suo stile moderno e retrò insieme, è un mix di modernità e fascino di metà secolo: una miscela unica di stile in legno massiccio e tecnologia contemporanea.

Ti dà la possibilità di ascoltare i tuoi dischi preferiti e utilizzare il bluetooth per lo streaming in modalità wireless dal tuo cellulare o tablet.

Il giradischi 471DE-002 è in grado di leggere vinili da 33, 45 e 78 giri e ti dà la possibilità di trasformare la musica dei dischi in file MP3 prelevabili con la chiavetta USB.

Puoi utilizzare il giradischi anche come cassa bluetooth per ascoltare musica da altri dispositivi. Questo giradischi amplificato è compatibile con iPhone, Android, Smartphone, Tablet, PC, USB-MP5 Player e molti altri.

Il sistema stereo a 2 vie Crossover, grazie agli altoparlandi incorporati, crea un suono ottimizzato e ha una buona qualità da ascolto per tutti i generi di musica, come confermato nelle opinioni.

È dotato di una funzione di registrazione della musica dal vinile in MP3 per darti la possibilità di ascoltare la tua musica sempre e ovunque.

Pro
  • Altoparlante stereo Bluetooth
  • Stile moderno e retrò insieme
  • Legge vinili da 33, 45 e 78 giri
  • Trasforma la musica dei dischi in file mp3
  • Chiavetta USB
  • Compatibile con tutti i dispositivi
  • Sistema stereo a 2 vie Crossover
  • Funzione di registrazione della musica dal vinile in MP3
Contro
  • Il braccetto della puntina quando finisce il disco non torna indietro
  • Il suono a volume troppo alto tende a distorcersi

9. ION Audio Vinyl – Musica a portata di vinile

ION Audio Vinyl

Peso: 2,66 kg

Potenza in uscita: 2.4 W

USB: no

Portare la tua musica in vinile sempre con te per ascoltarla ovunque? Ion Audio Vinyl Transport è il miglior giradischi portatile sul quale contare.

Si tratta di un giradischi vintage compatto il cui aspetto richiama quello dei giradischi portatili del passato. Ha la forma di una robusta valigia ventiquattrore con maniglia per consentirti di portarlo ovunque. La chiusura metallica assicura stabilità al giradischi mentre lo trasporti.

Vinyl Transport è in grado di funzionare con batterie AA, così puoi ascoltare i tuoi vinili dovunque vuoi, anche in totale assenza di prese di corrente.

Questo giradischi amplificato è a 3 velocità, in grado di riprodurre vinili da 33, 45 e 78 giri. È dotato di un adattatore per il 45 giri. La puntina per i 78 giri viene venduta separatamente.

I suoi altoparlanti stereo integrati ti permettono di ascoltare la musica senza che tu debba collegare le casse esterne. Il suono che ti restituiscono è di buona qualità.

Vinyl Transport dispone di uscite RCA per il tradizionale collegamento stereo, quindi puoi collegarlo all’impianto stereo di casa. Dispone, infine, di una comoda funzione di auto-stop che si attiva quando raggiungi la fine del vinile.

Pro
  • Riproduzione dei vinili da 33 1/3, 45 e 78 giri
  • Uscite RCA per collegamento a casse esterne
  • Funzione auto stop al completamento del vinile
  • Alimentazione tramite rete elettrica o con 4 pile AA
  • Altoparlanti integrati
  • Automatico
  • Portatile
  • Facile da trasportare
Contro
  • La puntina potrebbe non sembrare della miglior qualità
  • Avolume troppo alto il suono potrebbe distorcersi
  • Le plastiche con cui è costruito non gli conferiscono robustezza

10. Miric – La tua musica ovunque

Miric

Peso: 2.3 kg

Potenza in uscita: 2×1 W

USB:

Il giradischi Miric è la soluzione migliore per te se cerchi un lettore di vinili portatile e dotato di porta USB.

Dispone di tre velocità per vinili da 33, 45 e 78 giri ed è adatto per registrazioni in vinile da 7, 10 o 12 pollici.

Il design di questo giradischi è particolarmente elegante, una fusione tra vintage e moderno che si abbina nel miglior modo ad ogni tipo di arredamento.

Questo giradischi portatile è solido e ben fatto e i suoi materiali sono resistenti. I meccanismi son ben congegnati che lo rendono abbastanza stabile. È un prodotto leggero cosicchè tu puoi trasportarlo facilmente.

In funzione, il giradischi Miric è silenzioso e il suono che ne viene fuori è limpido, grazie al motore con trasmissione a cinghia che reduce al minimo la vibrazione durante la riproduzione per garantirti una migliore qualità del suono.

Questo giradischi preamplificato è dotato di due altoparlanti stereo integrati e e funzione di uscita in linea, che rendono la qualità del suono ancora migliore se li colleghi ad un altoparlante esterno.

L’ago in ceramica è resistente all’abrasione. Puoi anche proteggere il giradischi Miric con l’apposito tessuto protettivo da applicare sulla piastra quando non la usi.

Questo giradischi è inoltre fornito di uscita USB, che ti permette non solo di salvare le canzoni del vinile in formato audio digitale sul tuo computer, ma anche di ascoltare direttamente il disco dal giradischi.

Grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo, confermato anche dalle opinioni, il giradischi Miric è uno dei giradischi 2018 migliori per questa fascia di prezzo.

Pro
  • Tre velocità
  • Particolarmente elegante e leggero ma anche solido e ben fatto con materiali resistenti
  • Preamplificato e suono limpido
  • Motore con trasmissione a cinghia
  • Ago in ceramica è resistente all’abrasione
  • Tessuto protettivo da applicare sulla piastra quando non la usi
  • Uscita USB
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
Contro
  • La qualità dei materiali è commisurata al costo
  • Potrebbe non apparire solido
  • Le prestazioni degli altoparlanti integrati si confà al prezzo

migliori giradischi

Come scegliere il giradischi giusto per te?

Amplificato? preamplificato? Economico? Costoso? Con USB o senza? Ora che abbiamo visto i più moderni prodotti delle migliori marche di giradischi del 2018, vediamo le caratteristiche dei giradischi che ti consiglio di valutare sempre quando dovrai decidere quale comprare.

Materiale

Materiale

Come consiglio sempre, valuta l’uso che dovrai farne. Se il tuo giradischi, oltre a leggere i vinili, dovrà costituire anche un elegante arredo per la tua casa, allora potrai optare per un modello in legno.

Questo materiale, infatti, è il miglior ammortizzatore naturale delle vibrazioni e ti regalerà un suono limpido e pulito. Inoltre, un giradischi in legno sarà un componente d’arredo di gran fascino e adatto ad ogni tipo di stile della tua casa.

Se invece desideri un giradischi portatile, allora plastica e metallo sono senza dubbio migliori, in quanto molto più robusti rispetto al legno.

Automatico vs manuale

Automatico vs manuale

Il giradischi manuale è preferito da quei nostalgici per i quali sollevare il braccio del giradischi alla fine dell’ascolto per riportarlo alla posizione iniziale faceva parte dell’ascolto stesso.

Te lo consiglio se fai parte di loro e se sei un esperto di giradischi. Se invece sei un neofita, allora la cosa migliore è optare per un giradischi automatico, così eviterai di graffiare il vinile e potrai ascoltare la tua musica comodamente, senza dover far nulla.

Trasmissione a cinghia Vs Trasmissione diretta

Trasmissione a cinghia Vs Trasmissione diretta

Il motivo per il quale molte case produttrici di giradischi optano per la trasmissione a cinghia è perchè questa ha una capacità migliore di assorbire gli urti. Inoltre, evita che le vibrazioni generate dal motore raggiungano il piatto e creino una distorsione del suono.

I giradischi a trasmissione diretta ti permettono di manipolare il vinile, come fanno i DJ, producendo diversi effetti di suono. Ti consiglio quest’ultima opzione solo se sei un vero esperto.

USB vs non USB

USB vs non USB

Come abbiamo ampiamente visto in questa guida, la porta USB in un giradischi ti permette di collegare il tuo giradischi al computer e di digitalizzare i dischi convertendoli in formato MP3.

Se desideri portare la musica dei tuoi vinili più amati anche su tutti gli altri dispositivi, allora un giradischi con uscita USB è chiaramente il migliore per te.

Manutenzione e sostituzione

Manutenzione e sostituzione

Vinili e giradischi sono oggetti molto delicati. Prima di acquistarli sappi che dovrai avere molta cura sia degli uni che degli altri. Informati bene sulle modalità di conservazione dei dischi in vinile.

Riguardo al giradischi, leggi bene il libretto delle istruzioni che ti darà dei consigli sugli accorgimenti che dovrai adottare e come prendertene cura nel modo migliore.

Sostituzione

Sostituzione

Gli aghi, anche se di diamante, quindi molto più durevoli, prima o poi tendono a rompersi. Assicurati quindi che il tuo giradischi sia compatibile con gli aghi universali.

Dato che si tratta di un oggetto le cui parti sono soggette a logorio, assicurati che il tuo modello sia aggiornabile e che le sue parti possano essere trovate in commercio facilmente, indipendentemente dalle marche da cui è prodotto.

Di cosa hai bisogno per far suonare il tuo giradischi?

Di cosa hai bisogno per far suonare il tuo giradischi

Vediamo adesso quali sono gli strumenti necessari che permettono al suono di arrivare dal vinile al tuo orecchio.

  • Giradischi Questo produce un segnale debole che deve essere amplificato prima di essere captato dagli altoparlanti.
  • Pre-amplificatore. Nel caso di un giradischi preamplificato, questo è integrato nel giradischi stesso. In caso contrario potrai comprarlo Se il preamplificatore non ha uno stadio phono, dovrai comprarne uno da collegare al preamplificatore.
  • Amplificatore è una parte fondamentale perchè determina il modo in cui gli altoparlanti di trasmetteranno il suono. È importante sceglierne uno della migliore qualità.
  • Altoparlanti Sono la tappa finale del suono prima di arrivare a te. Ovviamente, migliori sono gli altoparlanti, migliore sarà la qualità del suono.

Ritorno al vinile

I giradischi migliori del 2018 non hanno più segreti per te. Per troppo tempo i tuoi vecchi vinili sono rimasti relegati nella polvere della tua soffitta. Per quanto tempo hai desiderato riascoltare e tornare indietro nel tempo?

Ora non hai più scuse. Ora che sai quale giradischi comprare, è il momento di rispolverarli e di tornare ai momenti più felici della tua vita, viaggiando sulle note dei tuoi vinili.