Nessuno ti darà torto quando dici:

scegliere la sigaretta elettronica giusta fa venire il mal di testa.

Soprattutto se sei un nuovo nel mondo delle e-cig. Tutte le specifiche ti fanno sentire come se stessi acquistando un computer – wattaggio, batteria, tiro di polmone o di guancia, atomizzatori, cleromizzatore, ohm..

Fortunatamente sei atterrato sulla pagina giusta.

I nostri esperti hanno ricercato e testato decine di diversi modelli e sceltole le 10 migliori sigarette elettroniche da acquistare nel 2018.

La cosa migliore è che noi abbiamo riportato tutti i risultati per te in questa speciale guida all’acquisto.

Tutto quello che devi fare per trovare la sigaretta elettronica giusta per te è continuare a leggere…

Pronto?

Le migliori sigarette elettroniche a confronto

Ed ecco per te le 10 sigarette elettroniche migliori riunite in un’unica tabella. Dagli un’occhiata, le approfondiremo tutte, una per una.

THORVAP MASTERTHORVAP iBOXVAPBUS TRITONJustfog Q16Eleaf Istick Pico
Sigaretta Elettronica1. THORVAP MASTER 3200mAh 2. THORVAP iBOX TC 60W Kit3. VAPBUS TRITON4. Justfog Q165. Eleaf Istick Pico 75W
premio-oro4
Scelta
d'autore
premio-argento7
Miglior rapporto qualità - prezzo

best-seller6
Più
venduto
Batteria3200 mAh2200 mAh1500 mAh900 mAhnon disponibile
Wattaggio100W60W50W12W75W
Capacità2ml2ml2ml1.9ml
Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo Vedi Prezzo
Clicca qui per leggere le recensioni dei prodotti #6-10.


1. THORVAP MASTER 3200mAh – Scelta d’autore

THORVAP MASTER 3200mAh

Batteria: 3200 mAh

Wattaggio: 100W

Capacità: 2ml

Se sei nel mondo dello svapo da un pochino e vorresti fare un salto di qualità ma non sai tra le tante sigarette elettroniche quale comprare, segui il nostro consiglio! Prova il kit Master 100W della Thorvap!

Il kit è contenuto in un box davvero molto carino e contiene la sigaretta elettronica con il suo atomizzatore completo, la resistenza aggiuntiva, un tubicino in vetro e, naturalmente, cavetto e libro con le istruzioni. Questa sigaretta elettronica siamo sicuri che ti piacerà molto se ami smanettare e personalizzare nel migliore dei modi la tua svapata.

Un comodo display OLED ti darà in chiaro tante info utili: la temperatura, la carica della batteria e la tensione e ti ricorda che bobina (Ni,Ti,SS) e che resistenza hai inserito. Avrai una visibilità a 360° sulla tua sigaretta elettronica, un modo per rendere migliore e più cucita addosso a te la tua esperienza di fumo. Da un punto di vista tecnico, come avrai capito, puoi utilizzare diversi tipi di resistenza: da 0.2 ohm, da 0.3 ohm (che trovi come ricambio) e da 0.5 ohm, per esempio.

L’atomizzatore di questa sigaretta elettronica, trasparente in vetro pyrex, ha un tank, un serbatoio da 2ml , non eccessivamente grande, ma è un ottimo modo per non dover fumare troppo a lungo lo stesso aroma. Per come è fatto questo atomizzatore, il refill è semplice e veloce. Anche cambiare la resistenza è semplice; ogni volta che cambi la resistenza ricordati sempre di variare il wattaggio, per una miglior resa della sigaretta elettronica.

Per accendere e gestire tutte le proprietà di questa sigaretta elettronica si usano due semplici tasti. Anche ricaricare la batteria è semplice, grazie al cavetto USB incluso; per una ricarica completa sono necessarie circa 2 o 3h se con caricatore a muro, 4 /5 ore se collegata al PC.

Il corpo è in zinco/alluminio e nella confezione troverai un comodo cappuccio per la punta. La batteria ha una buona potenza, 3200mAh e nell’insieme questa sigaretta elettronica regalerà una svapata molto ricca di fumo, adatta soprattutto a chi preferisce un tiro di polmone. Per far sì che questa sigaretta elettronica dia il meglio di sé i nostri esperti consigliano di utilizzarla con liquidi ≥70% VG e possibilmente privi di nicotina. La sigaretta elettronica del kit Master 100W è anche ricca dei migliori sistemi di sicurezza!

Le opinioni dei clienti sono strapositive, con oltre il 91% di acquirenti che ritengono molto buono il loro acquisto. Secondo noi è una delle migliori sigarette elettroniche in commercio nel 2018 e te la consigliamo vivamente.

PRO
  • Svapata personalizzabile
  • Sigaretta elettronica migliore per tiro di polmone
  • Resistenze cambiabili
  • Sigaretta elettronica con ottima resa in fumo
  • Buona resa aromatica
  • Tanti sistemi di sicurezza
  • Batteria dalla buona durata
  • Sigaretta elettronica compatta e di qualità superiore

2. THORVAP iBOX TC 60W Kit – Miglior rapporto qualità/prezzo

THORVAP iBOX TC 60W Kit

Batteria: 2200 mAh

Wattaggio: 60W

Capacità: 2ml

Hai bandito le sigarette e ti stai dedicando allo svapo? Allora non devi assolutamente perderti l’Ibox 2200n mAh di Thorvap, la migliore sigaretta elettronica quanto a rapporto qualità/prezzo.

È una sigaretta elettronica dalla buona potenza, perfetta da chi sta iniziando a svapare. La confezione, che somiglia in tutto e per tutto ad un pacchetto di sigarette classiche, contiene l’atomizzatore con resistenza e tubo di vetro, il corpo della sigaretta elettronica con la batteria, O-Ring, cavetto di ricarica e manuale.

La resistenza, da 0.3 ohm, rende questa sigaretta elettronica la migliore per te se ami il tiro di polmone. La capienza del tank, inoltre, di 2ml, ti permetterà di cambiare molto frequentemente il liquido da fumare senza mai annoiarti! La resa aromatica di questa sigaretta elettronica è ottima. Ha una batteria dalla buona capienza ricaricabile incorporata.

Una delle migliori proprietà di questa sigaretta elettronica è sicuramente la possibilità di personalizzare wattaggio (7W a 60W) e temperatura, oltre a poter scegliere il materiale con cui è fatta la resistenza: in questo modo potrai cucirti addosso nel migliore dei modi la tua svapata. Puoi, così, anche adattare i parametri della tua sigaretta elettronica ai diversi liquidi, per apprezzarne tutte le singole sfumature di sapore.

Questa sigaretta elettronica è dotata di un comodo ed efficiente schermo OLED che ti permetterà di avere sempre sotto controllo la situazione, fornendoti tutti i parametri e le modalità impostate nella tua sigaretta elettronica. Puoi anche ruotare l’airflow control per decidere quanta aria far entrare e quindi quanto fumo preferisci generare. Pensi sia difficile la sua gestione? Nient’affatto! Tutto si fa da due semplici pulsanti, uno di accensione e uno per le regolazioni varie.

Le opinioni di molti clienti sono positive e ritengono questo apparecchio semplice da utilizzare, ma molto performante. La Thorvap è una delle migliori marche in fatto di sigarette elettroniche e la sua esperienza si riflette anche nei tanti accorgimenti di sicurezza di cui questo apparecchio è ricco. Le recensioni di più clienti la ritengono, infine, una buona sigaretta elettronica per iniziare a svapare.

Pensi che una sigaretta con queste caratteristiche possa essere anche cara? E invece no, questo kit con sigaretta elettronica viene venduto da Thorvap ad un prezzo davvero economico ed i nostri esperti la ritengono la migliore sigaretta elettronica del 2018 quanto a rapporto qualità/prezzo. Se non sai tra le sigarette elettroniche quale scegliere, pensaci.

PRO
  • Miglior rapporto qualità/prezzo
  • Sigaretta elettronica perfetta per chi ama il tiro di polmone
  • Buona resa aromatica e buona resa fumosa
  • Da utilizzare per i liquidi 70/30VG SENZA NICOTINA
  • Wattaggio, temperatura, resistenza ecc regolabili
  • Miglior visualizzazione con lo schermo OLED
  • Serbatoio dalla capacità ideale per cambiare spesso liquido e quindi aroma
  • Confezione bella ed elegante
  • Nessuna perdita di liquido

3. VAPBUS TRITON – Migliore per iniziare

VAPBUS TRITON

Batteria: 1500 mAh

Wattaggio: 50W

Capacità: 2ml

Sta in una mano, con i suoi 10 cm di lunghezza ed i quasi 4 di larghezza ed è molto molto maneggevole. Stiamo parlando della sigaretta elettronica Triton, di Vapbus, una delle migliori sigarette elettroniche presenti in commercio nel 2018.

Se dai un’occhiata alle recensioni dei clienti in Italia, ti accorgerai che sono praticamente tutti, ma proprio tutti soddisfatti di questa sigaretta elettronica. E ora vediamo perché.

Nella confezione, molto carica che ricorda un pacchetto di sigarette, trovi la sigaretta elettronica completa! Il corpo, con la batteria incorporata da 1500mAh è di buona qualità, è in zinco/alluminio, piacevole da maneggiare, piccolo da stare comodamente in una mano, ma non troppo piccolo per gestirne le funzioni e visualizzare i parametri.

Nella parte superiore si inserisce facilmente l’atomizzatore con serbatoio trasparente in vetro, molto comodo perché ti permette di monitorare nel migliore dei modi la quantità di liquido rimanente. Il tank è da 2ml, la capacità migliore per te che ti annoi a svapare sempre con lo stesso liquido. Nell’atomizzatore è presente una resistenza da 0.5ohm e ha lo stoppino in cotone , quindi ricordati, quando lo andrai a riempire per la prima volta, di attendere qualche minuto prima di accenderla, per farlo inumidire ben bene.

Questa sigaretta elettronica ha una buon livello di potenza, anche se non eccessiva, e ti dà la possibilità, con due semplici e comodi tasti, di gestire alcuni parametri come il wattaggio e la temperatura, ad esempio. È una proprietà, questa, che ti permette un miglior adattamento di questi parametri sia al tipo di resistenza montata, sia ai tuoi gusti piuttosto che al tipo di liquido caricato. Puoi visualizzare tutte le informazioni sulla sigaretta elettronica sul comodo schermo OLED LCD.

Puoi utilizzare questa sigaretta elettronica con tutti i liquidi, basta che siano privi di nicotina; la migliore resa, però, si ha con i liquidi ≥70% VG. Siamo sicuri che se ami svapare, apprezzerai molto questo prodotto, sia che tu sia abbastanza esperto, sia che tu sia un novellino di questo mondo. La produzione di fumo è buona e puoi in parte gestirla anche tramite i due fori per il controllo dell’aria.

La fumosità è comunque molto buona e, come testimoniato dalle opinioni dei clienti, ha un buon hit, una buona resa aromatica. I nostri esperti consigliano di acquistare la sigaretta elettronica Triton soprattutto per chi ama il tiro di polmone. Tanti gli accorgimenti per la sicurezza del fumatore, dalla protezione per il cortocircuito e il sovraccarico, al limite di 10 secondi per ogni inspirazione continua.

Siamo sicuri che ti divertirai tantissimo ad utilizzare questa sigaretta elettronica e non ne potrai più fare a meno. Ha un basso prezzo e la sua qualità è davvero molto buona e non poteva di certo mancare nella nostra speciale classifica dedicata a te.

PRO
  • Economica
  • Buona personalizzazione della svapata
  • Sigaretta elettronica con ottima produzione di fumo
  • Buona resa aromatica
  • Con tappo antipolvere
  • Resa migliore per tiro di polmone
  • Schermo OLED LCD
  • Modalità VW e TC
  • Migliore maneggevolezza

4. Justfog Q16 – La più economica

Justfog Q16

Batteria: 900 mAh

Wattaggio: 12W

Capacità: 1.9ml

 Se il tu obiettivo è smettere di fumare, il kit completo con sigaretta elettronica Justfrog Q16 è sicuramente uno dei prodotti migliori per te.

La Justfrog è una delle migliori marche di atomizzatori in commercio e la sua sigaretta elettronica, naturalmente, non può esser da meno. In questo kit trovi una sigaretta elettronica completa di atomizzatore, facile da montare e facile da utilizzare.

La forma e le dimensioni di questa sigaretta elettronica la rendono piuttosto maneggevole e comoda da portare sempre con se. Monta un cleromizzatore (atomizzatore con serbatoio in vetro pyrex trasparente) Q16 da 2ml, per poter cambiare di frequente il liquido da svapare. È un atomizzatore di ottima qualità che ti dà anche la possibilità di variare, tramite un comodo anello, la quantità di aria che si miscela con il liquido, per regolare la fumosità ed adattare la sigaretta elettronica al tipo di tiro che preferisci.

Questa sigaretta elettronica, infatti, ha una resistenza da 1.6 ohm ed è adatta sia a chi ama il tiro di polmone, sia a chi preferisce un tiro di guancia. Proprio perché è adatta ad un tiro di guancia, questa sigaretta elettronica sarà il miglior alleato per chi ha deciso di smettere di fumare utilizzando le sigarette elettroniche. Il bello è che puoi anche scegliere il livello di tensione che preferisci tra 8 in modo elementare.

Per essere una sigaretta elettronica così economica è davvero completa e di ottima qualità! La sua elevata qualità è evidenziata anche dalla presenza di 5 sistemi di protezione ed un comodo indicatore di carica della batteria! Rispetto a prodotti più costosi manca di schermo e di ulteriori personalizzazioni, ma è venduta veramente a basso prezzo.

Il nostro consiglio è di utilizzare questa sigaretta elettronica per tutti i giorni, o anche come muletto. È facilmente portabile, comoda e compatta, ma dà, ai fumatori, una valida alternativa che non gli farà più rimpiangere le “bionde”. Suggeriamo di acquistare questo kit anche e soprattutto ai neofiti di questo mondo perché sicuramente la sigaretta elettronica Justfrog Q16 è il miglior starter kit per i neosvapatori presente in commercio nel 2018.

PRO
  • Miglior cleromizzatore Q16
  • Sigaretta elettronica perfetta per smettere di fumare
  • Sigaretta elettronica adatta a tiro di guancia e di polmone
  • Sigaretta elettronica per iniziare
  • Kit con sigaretta elettronica a basso prezzo
  • Voltaggio personalizzabile
  • 5 circuiti di protezione
  • Compatta, pratica ed efficiente

5. Eleaf Istick Pico 75W – La più amata dai clienti

Eleaf Istick Pico 75W

Batteria: non disponibile

Wattaggio: 75W

Capacità: 2ml

Hai mai pensato che una sigaretta elettronica possa dare grandi soddisfazioni sia a chi svapa per piacere sia a chi utilizza lo svapo smettere di fumare? Il kit box Istick Pico di Eleaf riesce a fare questo piccolo miracolo.

È un kit con una sigaretta elettronica di ottima qualità, di una delle marche migliori sul mercato. È piccola, compatta e molto maneggevole. Esteticamente è anche molto carina e puoi trovarla in tanti colori. Ma andiamo a vedere che cos’ha di buono questa sigaretta elettronica.

Il corpo della sigaretta elettronica ospita al suo interno l’alloggio della batteria, non inclusa. Sopra al corpo viene inserito un atomizzatore con tank trasparente da 2ml, di ottima qualità, l’atomizzatore Mini Melo. La trasparenza dell’atomizzatore ti sarà d’aiuto per avere migliore visibilità della quantità di liquido disponibile. Due le resistenze disponibili: una da 0.3ohm, montata, ed un’altra da 0.5 ohm. Lo stoppino è in cotone, quindi ti devi ricordare, la prima volta che lo riempi, di attendere qualche minuto che si impregni.

Nell’atomizzatore di questa sigaretta elettronica puoi mettere sia i liquidi 50/50 sia i liquidi 70/30 ed in nessun caso ci saranno perdite. Decidere quale liquido utilizzare sta a te, alla tua voglia di fumosità, piuttosto che alla tua voglia di “sigaretta classica”. Quello che possiamo dirti è che, dalle opinioni e dalle esperienze di vari clienti, questa sigaretta dà la migliore resa aromatica con liquidi dall’essenza cremosa.

I clienti la consigliano anche per chi voglia smettere di fumare perché lascia sensazioni analoghe a quelle di sigarette non elettroniche.

Per adattarsi alle tue esigenze di fumosità e gusto, la sigaretta elettronica Istick Pico ti dà la possibilità di variare i settaggi come il wattaggio e la temperatura, anche per poterli adeguare alle varie resistenze montabili. Tutti questi settaggi sono davvero semplici da fare, grazie ai comodi tastini posti sul corpo della sigaretta elettronica. È molto comodo anche lo schermo di cui è dotata, per una migliore visualizzazione dei vari parametri ed il livello di carica della batteria.

Per essere una sigaretta elettronica piuttosto economica, è anche abbastanza potente e riesce ad erogare fino a 75W, per soddisfare anche gli amanti del fumo denso. Proprio per tutti questi motivi, oltre che per l’affidabilità di una marca come Eleaf, questa è la sigaretta elettronica che registra le migliori vendite nel 2018.

PRO
  • Sigaretta elettronica compatta e maneggevole
  • Disponibile in vari colori
  • Abbastanza potente: 75W
  • Modalità controllo di temperatura e di voltaggio
  • Sigaretta elettronica con schermo OLED
  • Utilizza una batteria ricaricabile comune 18650 (non inclusa)
  • Sigaretta elettronica facile da utilizzare e personalizzare
  • Serbatoio trasparente da 2ml, per poter cambiare frequentemente il liquido

6. Kangertech Kbox – Box più piccolo e più potente

Kangertech Kbox

Batteria: non disponibile

Wattaggio: 160W

Capacità: non disponibile (è solo box senza atomizzatore)

Piccolo vuol dire anche poco potente? Non per lei, la Kangertech Kbox 160W, un vaporizzatore per sigaretta elettronica, una box dalle proprietà super.

Se vuoi una sigaretta elettronica cucita addosso a te, che rispecchi pienamente tutte le tue esigenze ed i tuoi gusti, il modo migliore è acquistare e mettere insieme i singoli componenti, scegliendoli, però, tra i migliori. Uno dei componenti fondamentali della sigaretta elettronica è sicuramente il box, il corpo della stessa, e questo della Kangertech è davvero un gioiello.

Questo box per sigaretta elettronica richiede due batterie ricaricabili (non incluse) ed è interamente in lega di zinco, con due comodi tasti per la selezione dei tanti parametri che vi puoi personalizzare. Esteticamente è molto bella, elegante, così come lo è la sua scatola. È dotata anche di un comodo led per una migliore visualizzazione di dati e carica della batteria. Intelligente l’idea di inserire il display in posizione leggermente arretrata rispetto al corpo della box per proteggerlo meglio da cadute accidentali e graffi.

Questo box per sigaretta elettronica è dotato di un chipset recente Kanger che gli ha dato una migliore affidabilità, maggiore potenza ed hanno incluso una modalità di controllo della temperatura. Puoi montarci una grande varietà di atomizzatori a tua scelta perché supporta nichel, titanio, acciaio inossidabile e filo di Ni-cromo in modalità TP.

I clienti che stanno utilizzando ormai da tempo questo box con diversi atomizzatori riferiscono grande soddisfazione sul prodotto e vi hanno trovato pochi difetti. Unica cosa che lamentano in molti è la facilità con cui i tastini (e solo quelli) si scoloriscono, un pochino in contrasto con la qualità della scocca e più in generale di tutto il box per sigaretta elettronica.

Tutti sono, invece, soddisfattissimi per quanto questo piccolo box per sigaretta elettronica sia potente! Riesce, infatti, ad erogare ben 160W! In questo modo questo prodotto si rivela adatto praticamente a tutte le sigarette elettroniche. È un gioiellino che si rivela adatto anche per iniziare lo svapo, permettendo di prendere subito confidenza con i vari parametri che qui sono facilmente settabili. Si rende altresì perfetto anche per chi già è addentrato in questo mondo.

Se non sai ancora tra le sigarette elettroniche quale scegliere, opta per questo box ed abbinaci l’atomizzatore migliore, quello che preferisci, o fatti ispirare dagli esperti! Sarai sicuro di star ad acquistare uno dei più piccoli dispositivi per sigaretta elettronica capace di erogare così tanta potenza.

PRO
  • Il box per sigarette elettroniche più piccolo e potente in commercio
  • Facile da utilizzare
  • Esteticamente bello ed elegante
  • Display leggermente retrocesso, per proteggerlo da botte e graffi accidentali
  • Perfetto per gli esperti e per iniziare
  • Elevatissima potenza erogabile: 160W
  • Supporta tantissimi tipi di resistenze
  • Atomizzatore personalizzabile

7. JOYETECH eVic VTwo – La migliore tecnologia

JOYETECH eVic VTwo

Batteria: non disponibile

Wattaggio: 75W

Capacità: 4ml

Stai cercando una sigaretta elettronica ma non sai tra le tante marche quale comprare? Affidati ad una delle migliori marche di sigarette elettroniche in commercio, la Joyetech! Per te abbiamo selezionato la sigaretta elettronica, il kit completo eVic VTwo mini con Cubis Pro.

Se acquisti questo kit con sigaretta elettronica ti basta aggiungere la batteria 18650 ed il tuo liquido migliore e svaperai che è un piacere! La Joyetech ha creato delle sigarette elettroniche esteticamente belle e sono disponibili in moltissimi colori, uno più bello dell’altro. È, inoltre, leggera ed estremamente maneggevole, piacevole da utilizzare e sicura perché non perde nemmeno una goccia di liquido, anche se la portate in borsa mentre siete in giro.

Il design di questa sigaretta elettronica va di pari passo con la sua qualità. Monta un atomizzatore Cubis Pro con serbatoio trasparente da 4ml con le coil dotate del nuovo QCS, il sistema di cambio facilitato che permette di smontare, sostituire e rimontare facilmente le coil. Su questo atomizzatore puoi montare tanti tipi di resistente, alcune delle quali le puoi trovare nel kit e ti permetteranno di utilizzare questa sigaretta elettronica per un tiro di polmone, ma anche per un rito di guancia (resistenze superiori ai 0.5 ohm).

Per una migliore resa del tuo liquido preferito, puoi variare la quantità di aria che si debba mischiare con il liquido in modo semplice, dall’alto dell’atomizzatore. Anche il refill, semplice e veloce, devi farlo dall’alto. Naturalmente se stai utilizzando per la prima volta questo atomizzatore o se hai appena cambiato il cotone all’interno, ricordati, prima di effettuare il refill, di versare qualche goccia di liquido sul cotone stesso per farglielo assorbire ben bene.

Questa sigaretta elettronica è fantastica perché ti permette di personalizzare nel migliore dei modi la tua esperienza di svapata! Infatti puoi cambiare resistenza in modo semplice, abbiamo detto, ma puoi anche selezionare tra le tante modalità disponibili (power, TC, Bypass, Start, e Temp) quella che fa per te o che meglio si adatta alla tipologia di resistenza e materiale montato.

Ma non è finita qui, infatti se cambi atomizzatori con coil diversi, il sistema riconosce in automatico la coil utilizzata e ne memorizza la potenza massima in Watt, impostandosi da sola ad ogni cambio di atomizzatore. Per mostrarti queste e tantissime altre informazioni, sul corpo (il box) della sigaretta elettronica hai uno splendido schermo OLED di dimensioni generose che ti mostrerà, tra l’altro, anche l’orologio in versione analogica o digitale, visibile anche a “schermo spento”.

È un prodotto davvero molto completo! I clienti che utilizzano ormai da tempo questa sigaretta elettronica apprezzano molto la sua capacità di esaltare gli aromi e lasciare in bocca un gusto molto piacevole. È una sigaretta, come dicevamo, adatta sia a chi ama un tiro di tipo polmonare ed arioso, sia a chi preferisce un tiro di guancia: basta utilizzare la giusta resistenza e la giusta combinazione di parametri.

Ha un firmware aggiornabile che si arricchisce costantemente di nuove funzioni. Secondo noi è la più tecnologicamente avanzata e la migliore sigaretta elettronica di marca Joyetech

PRO
  • Miglior firmware, continui aggiornamenti, tanta elettronica
  • Sigaretta elettronica facile da utilizzare
  • Sigaretta elettronica completamente personalizzabile
  • Sigaretta elettronica che può montare diversi atomizzatori
  • Sistema QCS per cambiare velocemente il cotone
  • Sistema LVC per evitare perdite
  • Flusso di aria regolabile
  • Schermo OLED con tante info + orologio analogico o digitale

8. Eleaf Istick Pico 85W – La più modulabile

Eleaf Istick Pico 85W

Batteria: 2600mah (con batteria consigliata 18650 Sony VTC5)

Wattaggio: 85W

Capacità: 2ml con vetrino per farla diventare 5ml

Fumare, si sa, fa male alla salute ed incide sulle tue spese mensili. Ecco allora che molte persone hanno deciso di lasciare le sigarette classiche da una parte e provare le sigarette elettroniche. Per iniziare il nostro consiglio è di provare con una sigaretta elettronica di ottima qualità, ma anche piuttosto economica. Il kit Istick Pico 25 da 85W con l’atomizzatore Ello di Eleaf è proprio quello che fa per te.

È una sigaretta elettronica di una delle migliori marche presenti sul mercato con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il kit è ricco e completo. Il box è bello e leggero e lo puoi trovare in tanti colori: è perfetto da tenere in mano, ma anche comodissimo da portare in borsa e non sarà invadente nemmeno se lo tieni in tasca.

Il corpo contiene la batteria 18650 (non inclusa nella confezione), lo schermo OLED con tutte le info relative alle impostazioni come ad esempio il tipo di coil, la temperatura ed il wattaggio, che puoi variare a tuo piacimento, ed i tasti per accensione e regolazioni. Il box ha un aggancio che ti permette di inserire vari tipi di atomizzatore.

Gli atomizzatori inclusi nella confezione sono 2: una in acciaio single coil con una resistenza da 0.2 ohm che lavora nel range 40-80W ed una dual coil da 0.3 ohm, in kanthal, che lavora nel range 30-70W. Con questo tipo di resistenze questa sigaretta elettronica ti regalerà le migliori svapate con tiro di polmone, dandoti una buona fumosità e un’aromaticità più che apprezzabile.

Una delle particolarità di questa sigaretta elettronica che sicuramente apprezzerai è la possibilità di ampliare la capacità del serbatoio dell’atomizzatore, che originariamente è 2ml, ma puoi portarlo a 5ml semplicemente cambiando il vetrino in pyrex con l’altro presente nella confezione. Utile no? Così se ti piace cambiare spesso il gusto del liquido da svapare mantieni il tank da 2, ma appena trovi un liquido che ti piace particolarmente metti il serbatoio da 5ml e te lo gusti più a lungo.

La potenza massima che questa sigaretta elettronica può erogare è 85W, ma puoi adattarla anche al liquido che inserisci. Con la sigaretta elettronica Istick Pico 25 puoi utilizzare sia i liquidi 50/50 (consigliato un wattaggio da 45) sia i 70/30.

Anche in questo Eleaf si è rivelata una delle migliori marche nel mondo delle sigarette elettroniche e questo prodotto ne è proprio un esempio. La kit Istick Pico 25 da 85W è una sigaretta elettronica dall’ottimo rapporto qualità/prezzo che i nostri esperti consigliano caldamente per i neofiti, ma anche per chi svapa già da un po’ e vuole un prodotto che sia facile da utilizzare, funzionale e soprattutto abbia un’ottima compatibilità con molti prodotti in commercio.

PRO
  • Tanti colori disponibili
  • Sigaretta elettronica facile da utilizzare
  • Piccola, compatta e maneggevole
  • Schermo OLED con le migliori info di settaggio
  • 2 resistenze disponibili: single e dual coil
  • Kit migliore per tiro di polmone, ma basta cambiare atomizzatore e diventa perfetto per tiro di guancia
  • Massima compatibilità
  • Sigaretta elettronica economica

9. THORVAP TF2 Mini 40W – La più sottile

THORVAP TF2 Mini 40W

Batteria: 2200mah

Wattaggio: 40W

Capacità: 2ml

Vorresti una sigaretta elettronica che possa render bene ma che sia anche comoda da maneggiare e da portar con te, ma non sai quale comprare? E allora il prodotto migliore per te è il kit per sigaretta elettronica THORVAP TF2 Mini 40W.

È una delle sigarette elettroniche dal corpo più sottile e sta perfettamente nella mano di una donna, quindi per un uomo risulta ancora più maneggevole. Il box contenente la batteria ha una forma ovale che lo rende ancora più semplice e piacevole da maneggiare. La confezione in cui ti verrà consegnata, completamente smontata, è molto elegante. Montaggio facile e veloce.

Se stai iniziando a fumare le sigarette elettroniche ti consigliamo di acquistare questo prodotto perché, essendo semplice da utilizzare, non avrai difficoltà ad utilizzarlo. Inoltre ha un prezzo più basso rispetto a sigarette elettroniche dello stesso tipo, quindi adatto a tutti i budget. È un vero e proprio invito alla prova. Ma vediamo come è fatto questo kit completo di sigaretta elettronica.

Monta una batteria, incorporata e ricaricabile con cavetto USB compreso, da 2200 mAh ed ha un corpo dotato di un ottimo schermo OLED ad elevato contrasto che ti mostrerà le migliori informazioni come ad esempio il wattaggio, la temperatura, il livello della batteria ed il tipo di resistenza montata. Infatti, come le sigarette elettroniche migliori, anche in questa puoi settare la modalità temperatura, piuttosto che la modalità bobina, per rendere unica la tua svapata.

La sigaretta elettronica viene dotata di un atomizzatore con una resistenza da 0.5ohm più un’ulteriore resistenza di ricambio. Essendo una resistenza sub-ohm, sicuramente questa sigaretta elettronica dà il meglio di sé con i liquidi 70/30 (≥70% VG) di cui esalterà gli aromi regalandoti una buona quantità di fumo. Il serbatoio è da 2ml così da poter cambiare più frequentemente il liquido e non annoiarsi mai. Il refill è semplice e veloce.

Ti consigliao di provare questo prodotto anche se stai decidendo di smettere di fumare. Puoi iniziare utilizzando i migliori liquidi con la percentuale adatta a te di nicotina per poi passare a percentuali sempre inferiori. Vedrai, così, ridursi il numero di pacchetti di sigarette fumate al giorno. Se necessiti di una maggior fumo o di un tiro un po’ più di guancia puoi regolare la quantità di aria direttamente dall’atomizzatore.

Tante le funzioni di protezione di cui è ricca, come quella dal surriscaldamento e dalle alte temperature. Si è rivelata una sigaretta elettronica davvero ottima, con un eccellente rapporto qualità/prezzo che ci sentiamo di consigliare a tutti, senza alcuna distinzione. E poi Thorvap: una marca una garanzia. Insomma è una sigaretta elettronica della migliore marca.

PRO
  • Sigaretta elettronica dalla forma ovale: migliore maneggevolezza
  • Ottima potenza, ben 2200mAh
  • Schermo OLED ad alta risoluzione
  • Buona fumosità e buona resa aromatica
  • Sigaretta elettronica adatta sia ai liquidi 70/30, ma utilizzabile e funzionale anche per i liquidi contenenti nicotina
  • Adatta a chi vuole smettere di fumare
  • Nella confezione della sigaretta elettronica è presente un’ulteriore resistenza
  • Ottima per tiro di polmone

10. VAPBUS Pollux – Miglior Entry Level

VAPBUS Pollux

Batteria: 2200mah

Wattaggio: 40W

Capacità: 2ml

Hai appena conosciuto il mondo dello svapo e vuoi iniziare acquistando una sigaretta elettronica ma non sai quale scegliere? Guarda, una delle migliori sigarette entry level è sicuramente la Top Refill TC 40W di VapBus e te la consigliamo vivamente.

È un kit completo di sigaretta elettronica molto semplice da utilizzare, fornito di un manuale completo e facilmente comprensibile. Nonostante la semplicità, questa sigaretta elettronica è sicuramente completa di molte funzioni utili anche per imparare a personalizzare la propria svapata. E poi è della VapBus, una delle marche di sigarette elettroniche più vendute in Italia.

Il corpo di questa sigaretta elettronica è ovale, comodo da impugnare e da maneggiare sta perfettamente anche nelle mani più piccole. Nel corpo è presente, oltre, naturalmente, alla batteria incorporata, uno schermo OLED HD che ti permetterà di visualizzare la temperatura, il wattaggio, la resistenza e il livello di carica della batteria. Insomma, questo schermo ti permetterà di monitorare a 360° la tua sigaretta elettronica.

Sul box si inserisce l’atomizzatore con serbatoio trasparente per monitorare la quantità di liquido presente e dà nell’insieme un aspetto molto elegante alla sigaretta elettronica. Il refill, che si effettua da sopra, è semplice e veloce. Questo atomizzatore ha una resistenza da 0.5ohm e nella confezione ne trovi anche una di riserva. Puoi utilizzare la sigaretta elettronica in due modalità: Vw ed in modalità controllo di temperatura (TC), regolandone i valori in base alle tue abitudini e migliori preferenze.

Questa sigaretta elettronica è un’ottima soluzione sia per chi ama il tiro di polmone, e quindi i liquidi più aromatici, sia per chi ama il tiro più di guancia, che predilige i liquidi più tabaccosi. Per adattare la modalità di fumo al tuo gusto o al tipo di liquido inserito, devi semplicemente regolare l’aria attraverso la “rotella” dell’atomizzatore. La resa aromatica è eccellente, un risultato migliore ed inaspettato per un prodotto entry level.

Secondo le opinioni di vari clienti, l’unico neo di questo kit è la batteria che non sempre riesce a coprire l’intera giornata con un’unica carica, se utilizzata al massimo wattaggio della sigaretta (utilizzandola a wattaggi inferiori non ci sono problemi). Un kit con sigaretta elettronica che ha veramente le migliori recensioni tra i clienti in Italia, tutti soddisfatti al 100%.

Il kit per sigaretta elettronica Top Refill TC 40W di VapBus non poteva di certo mancare nella nostra speciale classifica, secondo noi è, come entry level, in assoluto la migliore sigaretta elettronica in commercio.

PRO
  • Sigaretta elettronica semplice da montare e da utilizzare
  • Eccellente resa aromatica
  • Sigaretta elettronica adatta sia ad un tiro di polmone che ad un tiro di guancia
  • Due modalità di utilizzo
  • Buona la quantità di accessori forniti insieme alla sigaretta elettronica
  • Esteticamente accattivante, di forma ovale
  • Schermo OLED HD
  • Sigaretta elettronica economica

migliori-sigarette-elettroniche

Maggiori benefici nell’utilizzare una sigaretta elettronica

Salute

Salute

L’utilizzo della sigaretta elettronica al posto della sigaretta tradizionale apporta grandi benefici alla salute, e questo è assodato da tutti gli studi scientifici. È vero che al momento mancano studi migliori che accertino che tutti i liquidi siano al 100% innocui, ma da quanto per ora emerso dagli studi non vi sono particolari attenzioni al riguardo.

Quello che però sappiamo è che la sigaretta non elettronica bruciando emette una grandissima quantità di sostanze che vengono aspirate, molte delle quali sono riconosciute universalmente come cancerogene. Per quanto riguarda, invece, la sigaretta elettronica, il fumo che si vede è vapore del liquido inserito e non frutto della combustione di sostanze nocive. I liquidi utilizzati per le sigarette elettroniche, inoltre, i migliori e di buona marca, contengono aromi naturali non nocivi per la salute.

In altre parole, l’utilizzo della sigaretta elettronica permette di evitare l’ingestione di una grandissima quantità di sostanze cancerogene e potenzialmente cancerogene originate dalla combustione della sigaretta, un grande vantaggio per la salute.

Inoltre molte persone utilizzano la sigaretta elettronica per smettere di fumare, magari abbandonandola una volta raggiunto lo scopo e questo è un ulteriore vantaggio per la salute perché si riesce ad abbandonare il vizio del fumo in modo veloce ed indolore.

Risparmio

Risparmio

 Un altro motivo che sicuramente spinge molte persone a passare dalla sigaretta classica alla sigaretta elettronica sono i costi di gestione. Un pacchetto di sigarette ormai ha prezzi elevati e spesso con un pacchetto si riesce a “sopravvivere” un giorno, forse anche meno.

Con il costo di meno di una stecca di sigarette puoi avere in mano un ottimo starter kit con cui iniziare a toglierti il vizio del fumo. Il costo della sigaretta elettronica, quindi, è piuttosto basso, ma anche i liquidi non sono affatto cari e durano abbastanza.

Ecco allora che i conti son presto fatti e passare alle sigarette elettroniche sicuramente risulta essere la soluzione migliore anche per le proprie tasche.

Aspetto sociale

Aspetto sociale

Un altro motivo che spinge spesso le persone a smettere di fumare o a passare alla sigaretta elettronica è l’aspetto sociale della cosa. Innanzitutto ad oggi l’utilizzo della sigaretta è vietato praticamente ovunque mentre l’utilizzo della sigaretta elettronica è molto più tollerato. Maggiore comodità, fumo dove voglio.

Il fumo della sigaretta non elettronica, inoltre, ha un odore acre e fastidioso, spesso poco sopportato dagli stessi fumatori e lascia vestiti e mani impregnati di quello sgradevole odore. Al contrario i liquidi utilizzati per le sigarette elettroniche sono solitamente profumati ed hanno delle profumazioni molto gradevoli che spesso deliziano, più che infastidire, chi si ha vicino. Inoltre l’utilizzo della sigaretta elettronica non impregna di odore né la mano né tantomeno gli abiti, risultando meno invadente e fastidioso.

Socialmente, quindi, la sigaretta elettronica ha un impatto migliore e viene di buon grado accettata da tutti, praticamente, ed in tutti i luoghi chiusi o quasi.

Suggerimenti su come scegliere la migliore sigaretta elettronica

Abbiamo visto 10 tra le sigarette elettroniche migliori adatte a tutti, a chi è entrato da poco a far parte di questo mondo, ma anche a chi in questo mondo c’è già da un po’ di tempo. Alcune delle sigarette elettroniche che abbiamo visto si adattano nel migliore dei modi a chi ama un tiro di polmone, altre sono utilizzabili in entrambe le modalità.

Sicuramente, però, ora sei nel panico perché non sai come districarti tra tutte queste informazioni per poter poi procedere alla scelta. Allora continua a leggere la nostra guida all’acquisto dedicata al mondo delle sigarette elettroniche e analizzeremo insieme alcuni punti importanti che dovrai tenere in mente per fare una scelta consapevole e migliore per te.

Tipo

Tipo

Per sigaretta elettronica in generale si intendono tutti quei dispositivi che permettono di inalare vapore, quindi che non fanno uso di combustione. Sul mercato, da quando sono uscite le prime sigarette elettroniche, si sono succeduti numerosi e diversi modelli con differenti caratteristiche sia da un punto di vista estetico, sia relativamente al tipo di aspirazione, ma anche relativamente alla resa aromatica piuttosto che alla quantità di fumo prodotta.

Andiamo a vedere i 3 principali tipi di sigarette elettroniche presenti sul mercato ad oggi.

  • Mini (Cigalike) – sigaretta elettronica a Sistema chiuso

Le Mini o Cig-a-like sono delle sigarette elettroniche che ricordano in tutto e per tutto le classiche “bionde”. Hanno praticamente la stessa forma e spesso lo stesso colore e son dotate di un led rosso, in punta, che si accende al momento del tiro, appositamente inserito per farle somigliare sempre di più alla classica sigaretta non elettronica.

Sono sigarette elettroniche molto semplici e costituite essenzialmente di due parti, una, quella fissa, dove è contenuta la resistenza che viene scaldata la quale, a sua volta, scalda il liquido trasformandolo in vapore. Il liquido è contenuto in una cartuccia usa e getta. Talvolta anche l’intera sigaretta è usa e getta, ma questo è un caso decisamente molto più raro.

Si chiamano anche sigarette elettroniche a sistema chiuso. Ecco a te i PRO ed i CONTRO.

Pro
  • Estrema facilità di utilizzo
  • Minimo ingombro e massima discrezione
  • Esteticamente ricordano molto le classiche sigarette, anche per quanto riguarda la gestualità
  • Costo decisamente basso
  • Può essere un passo iniziale per smettere di fumare
Contro
  • Spesso i fumatori più “incalliti” non trovano grande soddisfazione nell’utilizzo di questo tipo di sigaretta elettronica
  • Produzione di fumo limitata
  • Non ci sono grandi possibilità di “upgrade”/personalizzazione per questa tipologia di sigaretta elettronica
  • Scarsa possibilità di scelta del tipo di liquido
  • Intermedie & penne vapo – sigaretta elettronica a Sistema aperto

Per chi cerca, invece, una sigaretta elettronica che sia un po’ una via di mezzo tra il prodotto base, la cig-a-like per intenderci, ed un vero e proprio vaporizzatore sicuramente le migliori sono le cosiddette Penne Vapo.

Le penne vapo sono delle sigarette elettroniche intermedie per tecnologia, customizzazione e facilità di utilizzo.

Hanno una forma che è sicuramente simile a quella delle cig-a-like, ma non hanno più la classica forma a sigaretta. 3 le componenti: 1 batteria ricaricabile, il cleromizzatore ed il bocchino.

Il cleromizzatore è il serbatoio della sigaretta elettronica, non trasparente di solito o almeno non più di tanto, dove va versato il liquido mentre il bocchino è la parte da cui si aspira. Naturalmente l’utilizzo di queste sigarette elettroniche è estremamente semplice, ma decisamente migliore e più consigliato da chi non prova soddisfazione nelle cig-a-like. Vediamo anche qui i PRO e i CONTRO.

Pro
  • Migliore possibilità di scegliere il tipo di liquido
  • Durata della batteria maggiore
  • Migliore soddisfazione nel fumare questa sigaretta elettronica
  • Sigaretta elettronica dalle giuste dimensioni, non eccessivamente grande ed ingombrante: più o meno come un sigaro
  • Hanno un prezzo sicuramente interessante ed anche nel tempo si ha un maggior risparmio rispetto alle cig-a-like
Contro
  • Naturalmente questa sigaretta elettronica non può essere personalizzata al 100% come i vaporizzatori
  • Richiedono più manutenzione rispetto alle cig-a-like
  • Nella maggior parte dei casi per fumare è necessario tener premuto il pulsante, anche se si trova solitamente in posizione comoda.
  • Mods e APVS (vaporizzatori personali avanzati) 

Sono sicuramente il tipo di sigarette elettroniche più avanzato. Rispetto alle precedenti, anche la sigaretta elettronica in sé è un pochino più complessa. Le personalizzazioni qui sono tante e possono abbracciare la pura sfera estetica, ma anche tutta la tecnologia che c’è dietro queste sigarette.

Hanno solitamente batterie più importanti e soprattutto con maggiori capacità e permettono di utilizzare tantissime varietà di liquido. Le dimensioni sono le più varie, da poco più grandi di una Vape Pen, alle dimensioni di un pacchetto di sigarette. Tanti i vantaggi di questo tipo di vaporizzatori, ma anche qui troviamo qualche contro. Il dato certo è che consigliamo questo tipo di sigaretta elettronica solo ed esclusivamente agli utenti un pochino più esperti.

Talvolta puoi trovare la terminologia BOX MOD, dove per box si intende la parte inferiore, il corpo della sigaretta elettronica dove solitamente è alloggiata la batteria (ricaricabile o meno).

Pro
  • Massima personalizzazione del liquido
  • Massima personalizzazione elettronica di tutti i parametri , dal voltaggio alla temperatura piuttosto che al tipo di resistenza.
  • Batteria dalla durata più lunga
  • Migliori prestazioni della sigaretta e maggiore soddisfazione dell’utilizzatore
  • Materiali di costruzione molto più duraturi
Contro
  • Richiesta maggiore esperienza
  • Le componenti sono più complesse rispetto ai precedenti modelli di sigarette elettroniche
  • Impostazioni da fare manualmente
  • Sono più costose rispetto ai precedenti modelli

Tiro di guancia vs Tiro di polmone

Tiro di guancia vs Tiro di polmone

Quando si fumano le sigarette classiche solitamente si fuma utilizzando quello che viene chiamato il tiro di guancia. Con le sigarette elettroniche, invece, sicuramente senti molto parlare anche di tiro di polmone, di un “differente modo di fumare”. Vediamo in breve le caratteristiche e le differenze.

  • Tiro di guancia (MLT)

Si parla di TIRO DI GUANCIA quando l’utilizzatore aspira il fumo in bocca, lo trattiene per poi successivamente farlo scendere nei polmoni. Si fumano in questo modo le sigarette non elettroniche, le classiche. È un tipo di fumata meno ariosa, che non richiede grandissima quantità di fumo.

La persona che vuole smettere di fumare ricerca sicuramente nella sua sigaretta elettronica questo tipo di tiro, per avere meno nostalgia della classica e riuscire nel migliore dei modi a perderne il vizio.

Solitamente è facile ritrovare questo tipo di tiro nelle sigarette elettroniche con atomizzatore dotato di una resistenza superiore all’ohm, da 1 a 1.5 ohm. Il liquido da utilizzare è, naturalmente, un liquido con una maggiore percentuale di PG piuttosto che di VG (70/30 o 50/50), perché deve esaltare l ‘hit in gola piuttosto che il semplice fumo.

Pro
  • Solitamente è richiesto un wattaggio inferiore per il tiro di guancia, quindi minor consumo di batteria
  • La resa aromatica, in questo caso, è migliore
  • Il fumo generato non è caldo (resistenza maggiore)
  • Le sigarette elettroniche adatte ad un tiro di guancia sono il miglior aiuto per smettere di fumare le non elettroniche
Contro
  • Non è un vero e proprio contro, ma naturalmente se si opta per un tiro di guancia si perde in “fumosità”
  • Tiro di polmone (DLI)

Nel caso del tiro di  polmone, l’aspirazione del fumo arriva direttamente ai polmoni senza sostare in bocca. Aumenta di molto l’ariosità della fumata e spesso questo tipo di tiro richiede una maggiore quantità di vapore. Proprio per questo motivo le sigarette elettroniche adatte ad un tiro di polmone hanno wattaggi maggiori, ma anche migliori batterie, sicuramente più potenti in grado di erogare più energia ma senza scaricarsi in tempi troppo brevi.

Gli atomizzatori, in questo caso, sono dotati di resistenze sub-ohm, intorno 0.5 ohm e possono utilizzare liquidi con maggiore quantità di VG, quindi che restituiscono molto più fumo. Non possono, però, utilizzare solitamente liquidi contenenti nicotina se non in bassissima quantità, quindi non sono indicati per chi voglia smettere di fumare e necessiti di liquidi con nicotina (concentrazione che naturalmente cala man mano che si perde la dipendenza dal fumo di sigaretta non elettronica).

Pro
  • Grande quantità di fumo
  • Con questo tipo di tiro si apprezzano molto i liquidi più densi, dal sapore più deciso e marcato
  • Tipo di tiro molto apprezzato da chi normalmente non fuma, ma svapa per il piacere di “assaporare” gli aromi e sentirne l’hit
Contro
  • Sono richieste batterie più potenti
  • Si ha un maggior consumo della batteria

Solitamente le sigarette elettroniche, in particolar modo i vaporizzatori, danno la possibilità, anche cambiando le resistenze in modo facile e veloce, di adattare la singola sigaretta elettronica al tipo di tiro che si preferisce. Va da se che sigarette elettroniche dall’elevata potenza daranno il meglio di sé con i liquidi densi dedicati al tiro di polmone.

È anche vero che la maggior parte dei vaporizzatori, delle sigarette elettroniche un pochino più avanzate hanno la possibilità di settare manualmente wattaggio erogato e temperatura, così da poterla adattare al liquido utilizzato e anche, naturalmente, alla resistenza inserita. Molti atomizzatori, poi, per esaltare di più un tipo di tiro piuttosto che l’altro, hanno la possibilità di variare la quantità di aria che entra e si miscela con il liquido, riuscendo ad accentuale la piacevolezza di un tiro piuttosto che dell’altro.

Sicuramente il tiro di guancia è il tiro che viene apprezzato di più dai fumatori di sigaretta non elettronica perché ricorda loro quella gestualità. Per questo, se il tuo scopo è quello di utilizzare la sigaretta elettronica come miglior alleato per smettere di fumare, opta per un prodotto che sia adatto ad un tiro di guancia, o che magari sia adatto ad entrambe le tipologie di tiro, in modo tale da poter provare e magari apprezzare anche l’altra modalità (per questo affidati anche alla recensione dei clienti).

Livello di Performance

Livello di Performance

Sicuramente una delle valutazioni da fare al momento dell’acquisto di una sigaretta elettronica è la sua performance. Per performance si intende in toto la qualità e la sua “resa”.

Lato batteria, ad esempio, è importante valutare la potenza della batteria e la durata della stessa. È anche vero che la durata della batteria non è solo data dalla sua potenza e capacità, ma va di pari passo con il tipo di resistenza dell’atomizzatore che si utilizza e dalla potenza che andiamo a richiedere a questa batteria.

Se ho un liquido particolarmente denso ed una resistenza sub-ohm e voglio fumare generando una grande quantità di fumo, la batteria dovrà erogarmi una grande quantità di potenza (un elevato wattaggio) e questo ridurrà drasticamente la durata della stessa. Il risultato, però, dovrà essere una grande nuvola di fumo.

Per performance si intende anche questo: la tua sigaretta elettronica ha un’elevata fumosità, così come da te desiderato? Ha una buona performance?

È normale che una performance, cioè il generare una grande quantità di fumo può essere ottimale per i più esperti svapatori o per i veterani, ma non sarà forse la scelta migliore per un neo-svapatore o per colui che da poco si è avvicinato a questo mondo.

Naturalmente anche il liquido è una componente fondamentale che va ad influire sulle performance delle sigarette elettroniche. Bisogna con accuratezza scegliere il liquido migliore per qualità, ma anche il più adatto a quel tipo di atomizzatore: come abbiamo visto non tutti i tipi di atomizzatori e resistenze possono lavorare con tutti i liquidi.

Riassumendo possiamo concludere dicendo che la performance di una sigaretta elettronica è data dalla combinazione della qualità e della resa della batteria più la tipologia e qualità dell’atomizzatore con le relative resistenze: tutto l’insieme della sigaretta elettronica sarà darà o no una performance migliore. E ricordati che performance spesso va di pari passo con la qualità, quindi sigaretta elettronica di qualità, atomizzatore di qualità, batteria di qualità e giusto liquido, performance migliore.

Atomizzatore rigenerabile

Atomizzatore rigenerabile

Una delle componenti importanti delle sigarette elettroniche è sicuramente l’atomizzatore. L’atomizzatore è un po’ il cuore delle sigarette elettroniche: è lì che la resistenza si scalda, per il passaggio della corrente, e di conseguenza scalda il liquido e lo trasforma in vapore. Negli atomizzatore, quindi, troviamo le resistenze, i coil, il filo di cotone (talvolta di altro materiale) che si imbeve del liquido che deve far evaporare e, naturalmente, il serbatoio (tank).

Di atomizzatori ve ne sono di vari tipi. In comune sta il fatto che l’utilizzo delle sigarette elettroniche “consuma” l’atomizzatore, o meglio, le sue componenti e lo si deve cambiare dopo parecchie settimane. Se però si utilizzano alcuni liquidi particolarmente densi (e dolci), spesso la durata dello stesso diminuisce.

Ecco allora che alcuni utenti, un pochino più esperti, optano per gli atomizzatori rigenerabili. In questi atomizzatore il cliente può facilmente accedere alle coil ed al filo di cotone per sostituirli, magari con coil create da lui stesso con un minimo di manualità e un minimo di conoscenza delle leggi di ohm, della corrente elettrica.

Il risultato è sicuramente una sigaretta elettronica altamente personalizzata in cui è la stessa persona a crearsi la resistenza più performante per i propri gusti e le proprie esigenze, sperimentando e provando man mano. Questo permette anche, allo stesso tempo, di abbattere di molto i costi dovuti alle sostituzioni e alla gestione delle sigarette elettroniche ed all’atomizzatore in particolare perché il costo di un filo per la resistenza piuttosto che di una striscia di cotone è nettamente inferiore al costo di un atomizzatore intero.

È chiaro che la scelta di optare per un atomizzatore rigenerabile piuttosto che per uno usa è getta non è dettata tanto dal prodotto migliore dell’altro o per la migliore resa, quanto soprattutto dalla manualità ed esperienza dell’utente stesso.

Controllo della temperatura

Controllo della temperature

Come avrai sicuramente notato molti dei box o delle sigarette elettroniche che erano presenti nella nostra speciale classifica avevano la possibilità di effettuare il controllo della temperatura. Si tratta tecnologia legata all’elettronica dell’apparecchio (TC) e permette all’utente di impostare una temperatura oltre la quale la coil non deve andare.

In questo modo si evita che la wick di cotone della sigaretta elettronica possa decomporsi termicamente e che si possa avere la degenerazione, decomposizione dei liquidi, cosa che genera dei tiri a secco (dry hit). È una protezione più per la persona e per la piacevolezza della svapata che altro.

Puoi impostare il controllo di temperatura sulle sigarette elettroniche (le box o batterie) che te lo consentano (spesso sono dotate di display su cui poter leggere le temperature impostate e rilevate) ed è necessario che siano montate coil in nichel, titanio, acciaio inossidabile o alcune leghe.

Queste sono le caratteristiche tecniche ed elettroniche che si devono avere a disposizione per poter impostare il controllo di temperatura su una sigaretta elettronica, ma non può mancare la volontà dell’utente di approfondire bene l’argomento per una conoscenza migliore e poter così gestire questo controllo nel miglior modo.

Accessori

Accessori

Quando acquisti una sigaretta elettronica devi valutare anche, in base al prezzo ed alla qualità del prodotto che ti danno, gli accessori inclusi nella confezione.

Nella maggior parte dei casi il kit con sigaretta elettronica comprende anche una o più resistenze di ricambio, talvolta anche un atomizzatore di ricambio, il cavetto USB per la ricarica da pc o da muro, degli O-Rings riposizionabili dopo la pulizia. Talvolta in alcune confezioni particolarmente complete viene compreso anche un vetrino che amplia la capacità del tank e, un po’ più raramente, una confezione di liquido per provare da subito la sigaretta elettronica. Controlla sempre, poi, se le batterie sono incluse o meno.

Quando decidi di acquistare una sigaretta elettronica devi valutare bene quale secondo te sono gli accessori migliori, quelli a cui proprio non vuoi rinunciare oppure se preferisci che sia un prodotto performante, a discapito di qualche accessorio. La scelta migliore puoi farla solo te in base alle tue necessità ed in base a cosa è per te più importante.

Prenditi un caffè e poi.. sigaretta!

Ed eccoci giunti alla fine, pronti a tirare le somme di tutto quello che abbiamo detto. Abbiamo visto le 10 migliori sigarette elettroniche presenti sul mercato, ma anche cosa ti serve per poter scegliere la migliore sigaretta elettronica per te, quella che risponde di più alle tue esigenze.

Hai tutto chiaro? Ora che hai letto anche la guida all’acquisto, torna alla classifica delle sigarette elettroniche migliori presenti in commercio, studiatele un pochino, leggi qualche recensione a completamente e procedi all’acquisto! Se non hai già il liquido in casa, ricordati di acquistare anche quello per poter provare in men che non si dica la tua nuova sigaretta elettronica. E che dirti, buona fumata!